Peperoni gratinati ripieni di riso e mozzarella… una poesia!

peperoni gratinati

Oggi vi voglio proporre una ricetta che, con grande sorpresa, è stata apprezzata in famiglia tanto da richiederne il bis! Non li avevo mai fatti in questo modo e devo dire che vale proprio la pena provarli! Sto parlando di questi gustosissimi peperoni gratinati ripieni di riso e mozzarella. Un bel risotto a base di porro e speck diventa il ripieno di peperoni tagliati a metà e poi gratinati al forno. Sono così gustosi che sicuramente farete un gran figurone! Vediamo insieme gli ingredienti:

peperoni gratinati
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3-6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 3 Peperoni gialli (o rossi)
  • circa 300 g Riso
  • q.b. Porri
  • 100 g Speck
  • 50 g Stracchino
  • 1 Mozzarella
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. Burro
  • q.b. Vino bianco
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Nella foto qui sopra vedete solo un peperone tagliato a metà (gli altri erano finiti nei piatti della mia famiglia che si rifiuta di aspettare mentre faccio le foto!!). Il bello di questa ricetta è che tagliando i peperoni a metà possiamo decidere se mangiare una metà a testa o un peperone intero  a testa.

  2. Ecco perchè ho specificato che queste dosi vanno bene sia per 3 persone o per sei, dipende da chi mangia se preferisce un peperone intero o semplicemente metà.

  3. Passate a questo punto ai peperoni. Io ho scelto quelli gialli ma se preferite potete usare quelli che vi piacciono di più (rossi o verdi). Lavateli per bene sotto l’acqua, eliminate la parte superiore, tagliateli esattamente a metà e con un coltello eliminate i semini all’interno senza rompere i peperoni.

  4. Prendete una teglia capiente, rivestitela con un foglio di carta forno, ungete con un po’ di olio di oliva il fondo. Adagiate i peperoni tagliati a metà, condite con un po’ di olio e sale, coprite con un foglio di carta stagnola e fate cuocere in forno preriscaldato a 180-200° per circa 20 minuti, modalità statica.

  5. Nel frattempo che i peperoni fanno una prima cottura preparate il vostro bel risotto. Prendete una padella antiaderente abbastanza capiente, versate 2-3 cucchiai di olio d’oliva e fate dorare il porro tagliato a rondelle sottili (regolatevi in base ai vostri gusti per la quantità di porro da usare, io lo adoro e ho abbondato!!).

  6. Successivamente buttate dentro il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Unite poi un po’ di vino bianco e fate completamente evaporare. Ora versate l’acqua sul riso (io ho usato semplicemente acqua perchè non ho avuto tempo di preparare il brodo, se volete potete prepararlo la sera prima), aggiungete lo speck tagliato a listarelle e fate cuocere a fiamma medio-bassa girando frequentemente.

  7. Man mano che l’acqua si ritira aggiungetene altra fin quando il riso sarà quasi cotto. Spegnete 5 minuti prima della cottura, non di più. Aggiungete lo stracchino, un po’ di parmigiano grattugiato e amalgamate. Togliete i peperoni dal forno, farciteli con il riso, sopra sistemate una fettina di mozzarella (che avevate precedentemente tagliato) e qualche fiocchetto di burro. Infornate di nuovo per circa 40 minuti, coprendo sempre con un foglio di carta stagnola.

  8. Dopo circa 30 minuti fate una verifica, togliete la pirofila dal forno ed eliminate la carta stagnola, se vi accorgete che i peperoni non si sono ancora coloriti rimetteteli di nuovo in forno ma senza stagnola, mettete in modalità ventilata e proseguite fin quando saranno belli gratinati (tenendo d’occhio il forno!)

  9. Una volta pronti sfornate e gustate i vostri deliziosi Peperoni gratinati ripieni di riso e mozzarella (sono ottimi addirittura anche freddi!). Buon appetito e alla prossima ricetta 😉

    Ricetta e Foto Grary – tutti i diritti riservati ©

  10. Se vi piacciono le ricette gratinate in forno provate anche queste 😉

    Gnocchi alla sorrentina gratinati al forno

    Riso gratinato al forno con funghi carne macinata e mozzarella

    Tortellini al forno gratinati con funghi e mozzarella

    Cavolfiore gratinato con speck e mozzarella

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...