Crea sito

Panna cotta alla vaniglia con lamponi e pistacchi

panna cotta alla vaniglia

Con un caldo così la voglia di accendere il forno per preparare dei dolci golosi non c’è (almeno io ho quasi il rifiuto!!). La soluzione è quella di preparare dei dolci freschi come questa golosissima Panna cotta alla vaniglia con lamponi e pistacchi. Un dessert al cucchiaio che ho voluto servire in barattolo per renderlo più sfizioso e diverso dal solito. Inutile dire che è golosissimo e che si prepara in meno di 15 minuti. Vediamo insieme il procedimento:

panna cotta alla vaniglia
  • Preparazione: circa 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Dosi per 8 persone

  • 800 g Panna fresca liquida
  • 200 g Latte intero
  • 160 g Zucchero
  • 12 g Colla di pesce
  • Essenza di vaniglia (1 fialetta)
  • Lamponi (1 vaschetta)
  • q.b. Granella di pistacchi

Dosi per 4 persone

  • 400 g Panna fresca liquida
  • 100 g Latte intero
  • 80 g Zucchero
  • 4 g Colla di pesce
  • Essenza di vaniglia (1 fialetta)
  • Lamponi (1 vaschetta)
  • q.b. Granella di pistacchi

Preparazione

  1. Per prima cosa prendete una ciotola, versate all’interno un po’ di acqua fredda e mettete in ammollo i fogli di gelatina per 10 minuti (non di più).

  2. Nel frattempo prendete un pentolino, versate la panna fresca e il latte intero. Accendete il fuoco, fiamma medio-bassa, non appena saranno caldi incorporate tutto lo zucchero e mescolate con un mestolo per farlo sciogliere. Unite anche 1 fialetta di aroma alla vaniglia (tutta o metà a seconda dei vostri gusti, oppure potete sostituirla con una stecca di vaniglia) e spegnete il gas.

  3. Quando lo zucchero è ormai sciolto aggiungete i fogli di gelatina dopo averli ben strizzati dall’acqua in eccesso. Mescolate con un mestolo per farla completamente sciogliere.

  4. Prendete i vostri stampini monoporzione (o barattoli o bicchieri o coppe) e sul fondo sistemate qualche lampone intero (precedentemente lavato e tamponato con carta da cucina, lasciatene giusto qualcuno per la decorazione finale). Versate sopra il composto ottenuto filtrandolo con un setaccio per eliminare eventuali residui di colla di pesce.

  5. Riponete gli stampi in frigo e fate riposare per almeno 8-10 ore, meglio se tutta la notte. Al momento di servire prendete gli stampi, immergeteli per qualche istante in acqua ben calda e poi rovesciateli su un piatto da portata o su piattini singoli. Se avete scelto bicchieri coppe o barattoli non è necessario sformare la pannacotta.

  6. Decorate la panna cotta con qualche lampone che avrete messo da parte e con un po’ di granella di pistacchi. Et voilà, la vostra super golosissima Panna cotta alla vaniglia con lamponi e pistacchi, un dessert semplici elegante e di sicuro successo! Alla prossima ricetta!

    Ricetta e Foto Gabry © – tutti i diritti riservati

  7. E se ti piacciono i dolci senza cottura prova anche questi:

    Torta semifreddo amaretti e cioccolato

    Tiramisù al cioccolato bianco e nocciole

    Cheesecake lemon, crema di limone e ananas (senza cottura)

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...