Crostata senza burro morbida con marmellata e amarene

crostata senza burro

Per gli amanti delle crostate oggi vi consiglio questa golosissima crostata senza burro morbida con marmellata e amarene. Una morbida frolla senza burro, marmellata mista di amarene e prugne e amarene sciroppate per decorare. Perfetta da gustare in ogni momento della giornata! Per una sana ed energica colazione, per merenda o fine pasto. Che ne dite, la prepariamo insieme?! Vediamo gli ingredienti e il procedimento.

Anche a voi piacciono le crostate? Allora non perdetevi assolutamente queste proposte!
1) Crostata favola con crema Diplomatica e crema al cioccolato. 2) Con panna cotta alla vaniglia e frutti di bosco. 3) Con farina di castagne e crema al mascarpone. 4) Crostata al mascarpone e ricotta con gocce di cioccolato.
crostata senza burro morbida
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Frolla all’olio

  • 370 gFarina 00 (+ q.b. per la spianatoia)
  • 2Uova (medie intere)
  • 100 gZucchero
  • 90 gOlio di semi (io utilizzo olio di semi di mais ma potete usare quello che preferite, anche olio d’oliva se è delicato)
  • 3 gLievito in polvere per dolci (un cucchiaino)
  • 1 cucchiaiolatte (10 grammi)

Per la farcitura

  • 1 vasettoconfettura di prugne (da 370 grammi)
  • 1 vasettoconfettura di amarene (da 370 grammi)
  • q.b.Amarene sciroppate
  • 2biscotti secchi (a piacere)

Preparazione

crostata senza burro morbida
  1. Rompete le uova (medie intere) in una ciotola. Aggiungete lo zucchero e mescolate subito con una forchetta per qualche minuto.

  2. Quando lo zucchero si sarà sciolto unite anche l’olio di semi, un cucchiaio di latte e mescolate di nuovo.

  3. Io solitamente uso l’olio di semi di mais che ha un sapore neutro e non altera il gusto dei dolci.

  4. Se siete abituati ad usare l’olio d’oliva potete tranquillamente usarlo, a vostro gusto.

  5. Ora incorporate a pioggia la farina e il lievito per dolci. Mescolate prima con una forchetta e poi lavorate con le mani.

  6. Quando gli ingredienti secchi avranno assorbito quelli liquidi rovesciate tutto su una spianatoia e impastate velocemente con le mani.

  7. Dovrete ottenere un panetto liscio morbido ed omogeneo.

  8. Mi raccomanda, solo se il composto si appiccica sulle mani aggiungere qualche cucchiaio di farina.

  9. La vostra pasta frolla senza burro, morbida e leggera è pronta e non ha bisogna di alcun riposo!

  10. Il bello di questa frolla all’olio è proprio il fatto di non dover attendere prima di stenderla.

  11. Il segreto per rendere la frolla morbida (sia al burro che all’olio) è aggiungere uno (massimo due) cucchiai di latte.

  12. A questo punto dividere il panetto in due, una parte dovrà essere più grande perchè servirà per la base.

  13. L’altro panetto mettetelo in una busta per alimenti e lasciatelo da parte (se volete potete metterlo anche in frigo).

  14. Prendete un foglio di carta forno e stendete la frolla senza burro.

  15. Sistematela in una tortiera per crostate. Io ho usato una teglia grande rettangolare da 29×24 cm.

  16. Potete usare anche teglie tonde del diametro di circa 28-30 cm.

  17. Se avete teglie più piccole (tipo 22-24 cm) potete diminuire la dose della marmellata da usare per farcirla.

  18. Potrete facilmente regolarvi ad occhio man mano che versate sul fondo la marmellata.

  19. Avendo usato uno stampo abbastanza grande ci sono voluti ben due vasetti di marmellata.

  20. Se usate uno stampo di medie dimensioni può bastare anche un solo vasetto.

  21. Una volta rivestita la teglia con la carta forno e sistemata sopra la frolla sbriciolate sul fondo due biscotti.

  22. Io ho usato gli amaretti ma va benissimo qualsiasi tipo di biscotto che avete in casa.

  23. Sopra versate le due confetture precedentemente mescolate insieme.

  24. Io ho voluto usare la confettura di prugne e quella di amarene ma voi potete scegliere quella che più vi piace.

  25. Con il dorso di un cucchiaio spalmate bene la marmellata su tutta la superficie.

  26. A questo punto riprendete dal frigo la frolla messa da parte e stendetela.

  27. Questa volta ho scelto di decorare la mia crostata senza burro non con le classiche strisce.

  28. Ho preferito ricavare tanti fiorellini con uno stampo per biscotti e sistemarli qua e là.

  29. Se vi piacciono di più le strisce con un coltello ritagliate la frolla e mettetele sulla crostata.

  30. Per finire ho deciso di rendere questa crostata senza burro ancora più golosa grazie alle amarene sciroppate!

  31. Le avevo in frigo e ho deciso di usarle ma non sono indispensabili 😉

  32. Sistemate qua e là le amarene e poi fate cuocere la crostata senza burro in forno statico preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

  33. Il tempo di cottura varia da forno a forno. Trascorso il tempo fate sempre una verifica, dev’essere dorata in superficie e sul fondo.

  34. Quando è pronta togliete la crostata senza burro dal forno, fate raffreddare e poi togliete dallo stampo.

  35. Bella da presentare, morbida genuina e semplicemente golosissima!

  36. Spero che la mia crostata senza burro morbida vi sia piaciuta! Tornate presto a trovarmi!

  37. Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.