Crea sito

Cheesecake duetto con Nutella e nocciole senza cottura

cheesecake duetto

Voglia di un dolce goloso ma fa troppo caldo per accendere il forno?! Ecco quello che fa per voi!! Una strepitosa cheesecake duetto con Nutella e nocciole. Farcita con crema al cioccolato fondente e crema al cioccolato bianco, senza cottura e senza colla di pesce, una delizia che dovete assolutamente provare!! Vediamo insieme il procedimento facile e veloce.

Se ami le cheesecake ti consiglio anche queste ricette facili e veloci da provare:
Cheesecake confettura di mirtilli versione cotta in forno
Cheesecake cotta alla Nutella con nocciole tostate
Cheesecake stracciatella senza cottura con fragole e scaglie di cioccolato
Cheesecake mele e cannella con scaglie di mandorle
Cheesecake fredda con gelatina di pesche

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Porzioniper circa 6-7 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per base

  • 200 gBiscotti secchi
  • 90 gBurro

Per la farcitura

  • 200 gRicotta (fresca)
  • 250 gMascarpone
  • 300 gPanna fresca liquida
  • 150 gCioccolato fondente
  • 150 gCioccolato bianco

Per la decorazione

  • q.b.Nutella
  • q.b.Nocciole
  • Farina di cocco (una spolverata)
  • q.b.Cioccolato bianco (scaglie)

Preparazione

Preparazione base

  1. Fate sciogliere il burro in un pentolino, a bagnomaria. Nel frattempo mettete i biscotti nel mixer e frullate fino ad ottenere una farina. Aggiungete poi il burro sciolto e mescolate per amalgamare il tutto. Versate il composto ottenuto su una tortiera a cerniera (da 18-20 cm), precedentemente rivestita con carta forno e, con l’aiuto delle vostre mani, battete bene fino a formare un fondo compatto. Fate riposare in frigorifero per almeno 20-30 minuti (non in freezer).

Preparazione crema

  1. In una ciotola fate ammorbidire con una forchetta il mascarpone, aggiungete la ricotta fresca solo dopo averla messa a scolare per almeno 20 minuti e dopo averla setacciata.

  2. Aggiungete un paio di cucchiai di zucchero, mescolate per amalgamare e mettete in frigo. Montate la panna fresca aggiungendo un paio di cucchiai di zucchero.

  3. Poi unitela al composto di ricotta e mascarpone e amalgamate con una spatola con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Dividete la farcia ottenuta in due parti uguali (in due ciotole) e mettete in frigo.

  4. Fate sciogliere a bagno maria sia il cioccolato fondente che quello bianco, in due pentolini separati e poi fate intiepidire. Riprendete le due creme e aggiungete in una il cioccolato bianco e nell’altra il cioccolato fondente e mescolate.

Assemblaggio

  1. Riprendete la base della cheesecake dal frigo, farcitela prima con la crema al cioccolato fondente e mettete in frigo per 10 minuti.

  2. Poi riprendetela e sopra versate la crema al cioccolato bianco. Livellate con una spatola e riponete in frigo per almeno 8 ore (meglio se tutta la notte).

  3. Prima di servire decorate a piacere con un po’ di Nutella, nocciole tritate, un po’ di scaglie di cioccolato bianco ed una manciata di farina di cocco.

  4. Et voilà, la vostra golosissima cheesecake duetto è pronta per essere gustata!!

    Ricetta e Foto Gabry © copyright – tutti i diritti riservati

    P.s.

    Come potete vedere dalle foto la cheesecake è ben soda pur non avendo usato la colla di pesce e pur essendo questa un’estate particolarmente calda!

  5. L’importante è farla sempre riposare in frigo tutta la notte. Se preferite non rischiare potete usare 3 fogli di colla di pesce nella farcia al cioccolato fondente e 3 fogli in quella al cioccolato bianco.

  6. I fogli vanno prima messi in ammollo in acqua fredda e poi sciolti in due cucchiai di latte o panna. Questa operazione va fatta in due ciotole separate per poter usare la stessa dose nella crema bianca e in quella fondente.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.