Crea sito

Angel cake alla vaniglia soffice come una nuvola

angel cake ricetta

Oggi voglio condividere con voi un dolce davvero speciale che una volta provato amerete per sempre. Sto parlando della Angel cake, o torta degli angeli. Si prepara con 3 ingredienti principali, albumi farina e zucchero e, come agente lievitante, viene utilizzato un ingrediente particolare, il cremor tartaro del tutto naturale. Questa torta nasce negli Stati Uniti e diventa famosa alla fine del XIX secolo. Niente burro e niente olio, solo 3 ingredienti che insieme danno vita ad una nuvola di dolcezza. Candita, profumata, spugnosa e leggera, la torta perfetta per la colazione o per una pausa Tè. Viene spesso accompagnata con creme, gelato o frutti di bosco. Per la realizzazione di questa torta degli angeli occorre uno stampo particolare, quello che viene usato per preparare la Chiffon Cake, altro dolce statunitense di una morbidezza unica. Vediamo insieme come si prepara questa fantastica Angel cake alla vaniglia.

Altre ricette che potrebbero interessarti:
Tartufini al limone e cocco senza cottura
Torta al limone sofficissima
Torta di mandorle senza burro
Chiffon cake classica sofficissima
Torta di amaretti senza burro

angel cake ricetta
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni14 persone circa
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 galbumi (circa 12 )
  • 170 gfarina 00 (è preferibile usare solo farina 00)
  • 250 gzucchero
  • 6 gcremor tartaro
  • 1baccello di vaniglia (oppure 1 fialetta all’aroma di vaniglia)
  • aroma alla mandorla (mezza fialetta)
  • 6 gsucco di limone (giusto qualche goccia per montare gli albumi)
  • q.b.zucchero a velo vanigliato (per la decorazione)

Strumenti

  • 1 Stampo per ciambelle da Angel Cake di 26 cm di diametro
  • 1 Contenitore sbattitore elettrico

Preparazione

  1. Dunque per quanto riguarda gli albumi un consiglio personale per rendere più veloce la preparazione di questo dolce è di acquistare gli albumi pastorizzati.

  2. In qualsiasi supermercato si trovano confezioni di soli albumi pastorizzati, un prodotto sicuro e pratico da utilizzare. Solitamente il peso di ogni confezione di albumi pastorizzati è di 500 gr, dose perfetta per questa ricetta.

  3. Affinchè la Angel cake venga alla perfezione è assolutamente fondamentale seguire giusto un paio di consigli. Innanzitutto gli albumi devono essere a temperatura ambiente.

  4. Vi basterà tirarli fuori almeno un’ora prima e metterli direttamente in una ciotola capiente dove andrete poi a lavorarli.

  5. Altro consiglio importantissimo di cui vi ho già parlato in questo articolo Come montare gli albumi a neve alla perfezione è quello di utilizzare possibilmente ciotole di vetro o acciaio per montare gli albumi e non di plastica. Questo perchè la plastica assorbe i grassi e, anche se abbiamo lavato il contenitore, potrebbero essere presenti tracce di grasso non visibile all’occhio che potrebbero non far montare gli albumi a neve ben ferma.

  6. Anche gli strumenti che utilizzate per montare gli albumi, le fruste elettriche, devono essere perfettamente puliti.

  7. A questo punto passiamo alla preparazione della nostra golosissima Angel cake. Nella ciotola dove avete messo gli albumi e lasciati a temperatura ambiente versate qualche goccia di succo di limone.

  8. Azionate le fruste elettriche e cominciate a montare gli albumi giusto qualche secondo, il tempo di farli diventare schiumosi. Dopo circa un minutino versate sugli albumi 200 gr di zucchero a pioggia.

  9. Continuate a montare e dopo un altro minutino versate l’aroma di mandorla e i semini della bacca di vaniglia (potete sostituirla con una fialetta di aroma di vaniglia). Sempre a pioggia versate il restante zucchero (50 gr) e il cremor tartaro. Proseguite con le fruste fino ad ottenere degli albumi belli sodi e montati alla perfezione.

  10. A questo punto non vi resta che incorporare gli ingredienti secchi agli albumi montati, ovvero la farina e un pizzico di sale.

  11. Per questo passaggio però è fondamentale che la farina venga setacciata (insieme ad un pizzico di sale) per almeno 2 volte, meglio anche 3. Questo permetterà di evitare la formazione di grumi.

  12. Una volta setacciata unite, un po’ alla volta, la farina (e il pizzico di sale) agli albumi montati e amalgamate, rigorosamente a mano, usando possibilmente una frusta da cucina che vi permetterà di incorporare meglio la farina.

  13. Una volta che avrete incorporato tutta la farina, con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi versate tutto nell’apposito stampo che chiffon cake (da 26 cm), SENZA IMBURRARE E INFARINARE.

  14. Fate cuocere a 180°, modalità statica, per circa 35-40 minuti e coprite la superficie con un foglio di carta forno per evitare che diventi troppo scuro.

  15. Gli ultimi 5-10 minuti togliete la carta forno e proseguite la cottura. Fate come sempre, trascorso il tempo, la prova stecchino, se è asciutto togliete subito lo stampo dal forno e CAPOLGETELO a testa in giù per permettere alla torta di inglobare aria e diventare sofficissimo.

  16. Questo passaggio è fondamentale, ecco perchè occorre uno stampo per chiffon cake, meglio ancora se con i piedini così sarà più facile metterlo a testa in giù.

  17. Una volta capovolto lo stampo lasciate completamente raffreddare la vostra Angel cake (almeno per un’ora). Dopodichè fornate la vostra torta, mettetela su un piatto da portata e spolverate con zucchero a velo.

  18. Et voilà, la vostra altissima sofficissima e golosissima Angel cake è pronta, una nuvola di dolcezza che vi conquisterà!

    Alla prossima ricetta!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Gabry

Il mio nome è Gabry (o meglio Gabriella!) e sono abruzzese doc!! Sono una ragazza semplice, con un grande cuore ♥ Non sono una cuoca di professione, piuttosto mi definisco una “pasticciona” ai fornelli! Però, tra esperimenti, successi e fallimenti, quando indosso il mio grembiule mi sento felice...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.