Gnocchetti 4 formaggi guanciale e noci

Gnocchetti ai 4 formaggi, guanciale e noci

Gnocchetti 4 formaggi, guanciale e noci: Freddo, pioggia e nuvole richiedono un’intervento rapido, caldo e gustoso…
I quattro formaggi scelti sono caciotta di Norcia, pecorino di Pienza, fontina e mozzarella che accompagnati dal guanciale croccante e dai gherigli di noci tostati che donano uno spunto affumicato… portano ad un risultato entusiasmante!

Gnocchetti ai 4 formaggi, guanciale croccante e noci tostate.
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per i gnocchetti 4 formaggi, guanciale e noci

250 g farina 00
200 ml acqua
50 g Caciotta (Norcia)
50 g pecorino (Pienza)
50 g fontina
Mezza mozzarella
Qualche gherigli di noci
q.b. sale
q.b. pepe nero
q.b. timo

Strumenti

Passaggi

Procedimento per i gnocchetti 4 formaggi, guanciale e noci

Prima di tutto prepariamo velocemente i gnocchetti, portiamo ad ebollizione l’acqua abbassiamo il fuoco e aggiungiamo la farina mentre mescoliamo con un mestolo di legno, appena il composto sarà addensato spegniamo il fuoco e travasiamo su un piano di lavoro facciamolo raffreddare.

Nel frattempo tagliamo il guanciale e facciamolo sudare in una padella fino a quando risulterà ben cotto e croccante, con delle pinze prendiamolo e mettiamolo da parte ad asciugare su carta assorbente, lasciamo il grasso da parte ci servirà dopo.

In un padellino mettiamo i gherigli di noci a tostare su un fuoco dolce e appena vedremo una bella tostatura spegniamo il fuoco e travasiamoli su un piatto.

Ora riprendiamo l’impasto e lavoriamo fino a quando risulterà bello liscio, ricaviamo i classici serpentelli di pasta e tagliamo i gnocchi alla grandezza di un centimetro circa (ovviamente io volevo fare degli gnocchetti ma il libero arbitrio è l’ingrediente principale) e poi lavoriamoli con il palmo della mano per ricavare lo gnocco, nel frattempo mettiamo una pentola d’acqua sul fuoco.

Finito di produrre gnocchetti è tempo di cuocere, tuffiamoli nell’acqua bollente e salata e contestualmente accendiamo il fuoco sotto il grasso del guanciale, appena I gnocchetti torneranno a galla con una schiumarola passiamoli nella padella aggiungiamo un mestolo d’acqua, due tre rametti di timo e facciamo insaporire qualche secondo, aggiungiamo i formaggi a cubetti molto piccoli spegniamo e mantechiamo per bene.

Ora impiattiamo!
In una fondina mettiamo un mestolo abbondante di gnocchi cremosi, aggiungiamo il guanciale croccante, le noci tostate e qualche fogliolina di timo.

Che dire… buon appetito!!

IL CONSIGLIO DEL SOMMELIER

Vorrei abbinare un vino prodotto con uva Rossese tipica dell’entroterra imperese e esistente solo ed esclusivamente in questa zona, nella fattispecie: Rossese di Dolceacqua Superiore 2018 Maixei – Dolceacqua (IM).

http://www.maixei.it/dolceacqua-superiore.php

Di colore Rubino tendente al granato..sentori di marasca e ribes, erbe officinali ed una calda speziatura che ricorda il pepe nero..profumo questo che ben sposa la mantecatura dei formaggi.
Sorso caldo ed avvolgente con tannini gentili.. ma è il retrogusto lievemente fumé che lo rende perfetto con l’insieme degli ingredienti che compongono questo goloso primo piatto che come sempre, sapientemente, Daniele propone.

Il consiglio è stato offerto da Patrizia sommelier del Ristorante Cavour di Ivrea https://www.facebook.com/ristocavour/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da martanoskitchen

La cucina è come una bella donna, per conquistarla devi dare sempre il meglio di te, ricordandoti sempre che un pizzico di pepe non guasta mai..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.