Crea sito

Cannoli di riso in brodo al caffè

Cannoli di riso in brodo al caffè

CANNOLI DI RISO IN BRODO AL CAFFÈ, UN PIATTO FUSION DALLO SPIRITO ANTICO.
I CANNOLI SONO RIPIENI DI RISOTTO ALLO ZAFFERANO E RANA PESCATRICE, MENTRE PER IL BRODO AL CAFFÈ HO UTILIZZATO UN 100% ARABICA ETIOPE, MA ANDIAMO BEL DETTAGLIO.

  • DifficoltàMolto difficile
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore 30 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaFusion

Ingredienti dei cannoli di riso in brodo al caffè

Cialde

  • 200 griso Carnaroli (Tra 200/300 dipende dalla quantità di cialde )
  • q.b.olio di semi

Risotto

  • q.b.olio di oliva
  • 1/2scalogno
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • 150 grana pescatrice
  • 1/2 cucchiaiozafferano
  • q.b.burro (Per mantecare )
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Brodo per il risotto

  • 1carota
  • 1 gambosedano
  • 1patata (Piccola)
  • 1/2scalogno
  • 1 ramettorosmarino
  • rana pescatrice (Scarti)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Brodo al caffè

  • 1 lacqua
  • 1carota
  • 1 gambosedano
  • 1patata (Piccola)
  • 1 fettazenzero fresco
  • 1 ramettotimo
  • qualchebacca di ginepro
  • 1 ramettorosmarino
  • 1 cucchiaiocaffè in polvere (100% arabica etiope)
  • q.b.sale

Preparazione dei cannoli di riso in brodo al caffè

  1. LE CIALDE DI RISO: iniziamo bollendo il riso per le cialde in acqua bollente per 40/45min scolare e frullare per creare una pasta che metteremo in forno a 100gr statico per 40/45min, una volta cotte ho formato dei dischi e fritto per 2/3 secondi in olio bollente, per creare la forma ho usato una forma per i cannoli e delle pinze con cui ho tenuto chiuso la cialda per friggerla.

    IL RISOTTO: versiamo l’olio e aggiungiamo lo scalogno, tostiamo il riso sfumiamo con vino bianco, cuociamo per 15min allungando con un brodo fatto con gli scarti della rana pescatrice, carota, sedano, patata, rametto di rosmarino a fine della cottura aggiungiamo lo zafferano e la rana pescatrice in bocconcini, aggiustiamo di sale e pepe e mantechiamo con una noce di burro, lasciamo riposare.

    IL BRODO: Per il brodo al caffè ho usato carote,sedano,patata,un piccadilly, timo,rosmarino, ginepro e zenzero (poco) ho fatto ridurre della metà e poi ho spento e fatto raffreddare ed allora ho aggiunto la polvere di caffè 100% arabica Etiopia ed ho lasciato in infusione per 5/6 ore miscelare gli aromi, poi filtrato con un panno di cotone per eliminare i residui.

    CONCLUDIAMO IL PIATTO: Riempire le cialde con il riso freddo, scaldare il brodo e inzuppare per sentire tutti i sapori unirsi mentre l’aroma del caffè aleggia nell’aria.

IL CONSIGLIO..

Ovviamente preparatevi il brodo al caffè il giorno prima oppure la mattina per la sera poiché il caffè necessita di un’infusione molto lunga e a freddo per evitare, con il caldo, l’estrazione delle note amare, perciò più lungo sarà il tempo d’infusione e più il bilanciamento sarà perfetto.

Altra cosa importante è la macinatura, più grossolana possibile poiché un caffè macinato molto fine tende ad estrarre tanto e quindi a tirar fuori l’amaro… fate delle prove comunque.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da martanoskitchen

La cucina è come una bella donna, per conquistarla devi dare sempre il meglio di te, ricordandoti sempre che un pizzico di pepe non guasta mai..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.