Crea sito

Pandoro farcito con crema mascarpone all’arancia

Pandoro farcito con crema mascarpone all'aranciaIl pandoro farcito con crema mascarpone all’arancia, che sia prima, durante o dopo le feste, non è importante. Il risultato è sempre spettacolare, irresistibile!

Anche se questa volta l’ho preparato per la festa dell’Epifania, utilizzando l’ultimo pandoro rimasto, è un dolce perfetto per ogni festa natalizia. Quindi, ti consiglio di segnartela e di tenerla in considerazione per gli anni a venire.

Facile e veloce da fare, ma lo è ancor di più da mangiare. Questo che vedi nelle foto è volato via in un batter d’occhio!

Pandoro farcito con crema mascarpone all'arancia

Pandoro farcito con crema mascarpone all’arancia

  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: Pastorizzazione delle uova: meno di 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 16 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1/2 Pandoro
  • 250 g Mascarpone
  • 2 Uova medie pastorizzate (Cliccare per leggere il procedimento di pastorizzazione)
  • q.b. Zucchero (Q.b. per la pastorizzazione delle uova)
  • 2 Arance (Non trattate perché viene utilizzata anche la buccia)
  • q.b. Cacao amaro in polvere
  • q.b. Fiori od altre decorazioni in ostia (Facoltativo)

Preparazione

Preparazione della crema mascarpone all'arancia

  1. Pastorizzare le uova così come spiegato nella mia ricetta;

  2. Quando la temperatura delle uova pastorizzate sarà scesa a circa 25 ºC, procedere alla preparazione della crema come di seguito spiegato;

  3. Lavare le arance con l’acqua corrente ed asciugarle bene;

  4. Grattugiare la buccia di n. 1 arancia ed aggiungerla alle uova pastorizzate;

  5. Spremere l’arancia sbucciata ed unire 25 g del succo ottenuto alle uova pastorizzate (mettere da parte il succo avanzato);

  6. Sbattere bene le uova per qualche secondo così da amalgamarle all’arancia;

  7. Aggiungere il mascarpone e mescolare delicatamente, con movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare troppo le uova, fino ad ottenere una crema ben omogenea;

Preparazione del pandoro farcito

  1. Prendere il ½ pandoro e tagliarlo orizzontalmente, in 3 fette (base più altre 2 fette);

  2. Mettere da parte la base del pandoro e “sbucciare” le altre 2 fette. Quindi, seguendo la sagoma a stella, separare la mollica centrale dalla crosta, avendo cura di non rovinare la forma stellata;

  3. Tagliare metà della crosta della fetta più larga “sbucciata” e frullarla fino a sfarinarla. Metterla da parte;

  4. Con l’aiuto del pelapatate, prelevare qualche striscia di buccia d’arancia del frutto rimasto, e metterle da parte;

  5. Spruzzare la base del pandoro con del succo di arancia avanzato (se si ritiene necessario, spremere il succo dell’altra arancia ed aggiungerne un po’);

  6. Spalmare uno strato di crema di mascarpone all’arancia;

  7. Sovrapporre la fetta di pandoro più larga, spostando le punte della stella rispetto alla base, e spalmarla con altra crema di mascarpone all’arancia;

  8. Adesso, sovrapporre la crosta rimasta (quella della fetta più piccola), facendo in modo, come per la fetta precedente, che le punte vengano spostate rispetto a questa. Riempire l’interno della crosta con della crema di mascarpone all’arancia;

  9. Infine, posizionare l’ultima fetta di pandoro, quella più piccola, e ricoprirla con della crema di mascarpone all’arancia, lisciando la superficie ed i lati in modo da far vedere perfettamente la sua forma a stella;

  10. Con la crema di mascarpone all’arancia rimasta, fare delle decorazioni a piacere su tutto il pandoro farcito, con l’aiuto di una sac à poche oppure con la seringa per dolci;

  11. Spolverare il pandoro con della crosta sfarinata messa da parte ed un po’ di cacao amaro in polvere e, se si gradisce, aggiungi delle decorazioni natalizie in ostia, che daranno un tocco speciale alla torta.

  12. Ecco pronto il pandoro farcito con crema mascarpone all’arancia, un dolce goloso perfetto per tutta la famiglia, grandi e piccoli.

    Buon dessert!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Encarna

Dietro a "Mammachepaella", ci sono io, Encarna, mamma, moglie, dipendente part-time e food blogger: un cuore spagnolo diviso tra l'Italia e la Spagna, così come le mie ricette. Mi diverte sperimentare in cucina, ma ogni tanto si presenta qualche flop dai quali imparo cose nuove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Icona torna su MAMMACHEPAELLA