Crea sito

Mezzelune al farro con ricotta e cioccolato, fritte in friggitrice ad aria calda

È da poche settimane che ho acquistato questo piccolo elettrodomestico, la friggitrice ad aria calda, e la voglia di sperimentare è superiore al tempo che ho disponibile per farlo. Ma piano piano riuscirò a tirare fuori delle belle, come quelle che ti presento oggi: delle deliziose mezzelune al farro con ricotta e cioccolato, fritte nella friggitrice ad aria calda.

Per la sua preparazione, mi sono ispirata alle cassetelle siciliane, che tradizionalmente vengono fritte nell’olio caldo. Quindi, con la cottura nella friggitrice ad aria calda, il risultato è questo che vedi, del dolcetti golosissimi piuttosto leggeri. Così mi sento meno in colpa se ne mangio più di uno!

Come al solito, ho utilizzato la mia cara planetaria, ma sarà perfettamente possibile prepararli anche impastando a mano. Per la farcia, però, consiglierei l’utilizzo almeno di una frusta elettrica, così da ottenere una crema liscia e senza grumi. Ma anche qui, nell’impossibilità, con un po’ di olio di gomito e frusta a mano, tutto si può fare!
Mezzelune al farro con ricotta e cioccolato

Mezzelune al farro con ricotta e cioccolato, fritte in friggitrice ad aria calda

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni25 pezzi di circa 8 cm diametro
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto

  • 500 gFarina di farro
  • 180 gAcqua
  • 80 gOlio extravergine d’oliva
  • 30 gZucchero
  • 2 cucchiaiMoscato (Oppure passito)
  • MezzoLimone (Non trattato -serve soltanto la buccia-)
  • 1 pizzicoSale

Per il ripieno

  • 500 gRicotta vaccina oppure ovina (Fresca del giorno prima -deve aver eliminato tutto il siero-)
  • 150 gZucchero
  • 75 gGocce di cioccolato fondente (Oppure cioccolato fondente ridotto a piccoli pezzetti)
  • 1 pizzicoCannella in polvere

Per la cottura e completamento delle mezzelune di farro con ricotta e cioccolato

  • q.b.Olio di semi di girasole
  • q.b.Zucchero a velo

Strumenti

  • Friggitrice ad aria
  • Frusta elettrica
  • Mattarello
  • Rotella dentata

Procedimento

Preparazione dell’impasto

  1. Versare la farina nella ciotola della planetaria;

  2. Realizzare un buco al centro della farina e versarci tutti i restanti ingredienti: acqua, olio extravergine d’oliva, moscato o passito, zucchero, sale e buccia grattugiata di limone;

  3. Impastare fino ad ottenere un panetto liscio e morbido;

  4. Avvolgere l’impasto con della pellicola, e metterlo a riposo durante almeno 30 minuti a temperatura ambiente, ma che non sia troppo freddo;

Preparazione del ripieno

  1. È rigorosamente necessario che la ricotta sia fresca di, almeno, il giorno precedente, e che abbia eliminato tutto il siero contenuto;

  2. Quindi, versare nella ciotola della planetaria la ricotta, lo zucchero e la cannella in polvere (un pizzico nella misura di quanto questa sia gradita);

  3. Sbattere con la frusta fino ad ottenere una crema completamente liscia e senza grumi (più veloce sarà il movimento e più si otterrà una golosissima crema impalpabile);

  4. Aggiungere infine le gocce di cioccolato fondente (oppure il cioccolato fondente ridotto a piccoli pezzetti), e mescolare;

Come dare forma alle mezzelune al farro

  1. Prelevare una piccola porzione d’impasto e con l’aiuto del mattarello, tirarla fino ad ottenere una sfoglia leggermente quadrata e sottile (ma non troppo!) di almeno 3 mm di spessore. La larghezza dovrà essere di almeno 11 cm, così da poter formare una mezzaluna di circa 8 cm di diametro;

  2. Versare nella metà inferiore della sfoglia un cucchiaio di ripieno di ricotta e cioccolato, ripiegare la sfoglia per racchiudere il ripieno;

  3. Pressare l’impasto con le dita, per sigillarlo bene, dando forma di mezzaluna intorno al ripieno di ricotta e cioccolato;

  4. Con l’aiuto della rotella dentata, tagliare l’impasto a forma di mezzaluna;

  5. Trasferire la mezzaluna su di un foglio di carta da forno leggermente oliato con dell’olio di semi di girasole;

  6. Formare in questo modo tutte le mezzelune, rimescolando anche i ritagli di impasto e fino ad esaurimento del ripieno;

Cottura delle mezzelune al farro con ricotta e cioccolato

  1. Ritagliare a forma di cerchio un foglio di carta da forno, del diametro poco più grande del cestello della friggitrice ad aria calda;

  2. Sistemarla sulla griglia del cestello ed spennellarla leggermente con dell’olio di semi di girasole;

  3. Trasferire le mezzelune all’interno del cestello, sopra la carta da forno, ed evitando che siano troppo vicine. In base alla grandezza, conviene metterne 3, 4 ó 5 alla volta, non di più, altrimenti possono attaccarsi tra di loro e verrà male girarle dopo;

  4. Spennellare leggermente le mezzelune con dell’olio di semi di girasole;

  5. Cucinare a 200 ºC durante 4 minuti;

  6. Girare delicatamente le mezzelune (l’impasto caldo si rompe facilmente) prendendole possibilmente dai bordi anziché dal centro (più umido e delicato);

  7. Cucinare nuovamente per 4 minuti a 200ºC;

  8. Trasferire le mezzelune cotte su di un foglio di carta assorbente. L’olio assorbito non sarà molto, ma così facendo verrà eliminato quel poco che potrebbe essere in eccesso, rendendo i dolcetti ancora più leggeri;

  9. Fare raffreddare completamente prima di servire;

  10. Mezzelune al farro con ricotta e cioccolato

    Spolverare le mezzelune al farro con ricotta e cioccolato, fritte in friggitrice ad aria calda, con dello zucchero a velo e…

    Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Encarna

Dietro a "Mammachepaella!", ci sono io, un cuore spagnolo diviso tra l'Italia e la Spagna, così come la mia cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Icona torna su MAMMACHEPAELLA