Involtini di tacchino ripieni

Gli involtini di tacchino ripieni  sono un secondo piatto molto sfizioso, ideale per cucinare la carne bianca in modo alternativo e appetitoso, una proposta sana e leggera che appaga i palati dei grandi ma in special modo dei bambini i quali spesso non mangiano volentieri le verdure che, in questo caso, sono racchiuse all’interno di fette di tacchino tenerissime e succulente.

Un piatto dal sapore delicato, facile da preparare che piace a tutta la famiglia, ottimo da servire ai tuoi ospiti, gustoso e saporito e con poche calorie, sfizioso e perfetto da preparare anche se sei a dieta oppure vuoi limitare i grassi, la cottura lenta con sedano, carota, cipolla e vino bianco, rende la carne di una scioglievolezza irresistibile sin dal primo morso e conferisce inoltre una nota aromatica molto piacevole che si sprigiona durante la preparazione

un piatto completo ma comunque leggero che si sposa alla perfezione con i contorni di verdure più svariati, piselli,funghi, insalata di pomodori, insalata mista, provali con Verdure gratinate al forno, zucchine e melanzane in friggitrice ad aria,Melanzane in padella con olive e cucunci, Tris di patate in friggitrice ad aria,Purè di patate light al pesto.

ma ora scopri la ricetta e preparali insieme a me

non perderti👇🏻

Luigina Laurenzi ( involtini di tacchino ripieni )
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

500 g fesa di tacchino ((a fette sottili ))
200 g spinaci, cotti, bolliti
50 g mozzarella per pizza (( o altro formaggio a pasta filata ))
q.b. sale
q.b. noce moscata
q.b. misto per soffritto
1 bicchiere vino bianco
1 filo olio extravergine d’oliva
454,78 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 454,78 (Kcal)
  • Carboidrati 4,42 (g) di cui Zuccheri 1,11 (g)
  • Proteine 69,06 (g)
  • Grassi 15,65 (g) di cui saturi 1,91 (g)di cui insaturi 1,93 (g)
  • Fibre 2,50 (g)
  • Sodio 880,05 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Tagliere
1 Batticarne
1 Coltello
1 Padella

Passaggi

Come preparare gli involtini di tacchino ripieni

Batti le fette di tacchino con il batticarne, per non far rovinare le fibre della carne basta battere chiudendo le fette dentro due fogli di carta forno condiscile con un pò di sale e tieni da parte, prendi gli spinaci cotti e condiscili con un pizzico di sale e noce moscata e taglia a dadini la mozzarella per pizza.

Adagia sul tagliere le fette di tacchino, sistemaci sopra gli spinaci e i dadini di formaggio, avvolgi le fette farcite su se stesse per formare gli involtini e ripega le estremità, se vuoi fermali con degli stuzzicadenti.

soffriggi per qualche minuto il misto per soffritto con l’olio unisci gli involtini e fai rosolare a fiamma vivace su tutti i lati girandoli delicatamente, sfuma con il vino bianco abbassa la fiamma al minimo, copri con un coperchio e fai cuocere per 30 minuti circa, se durante la cottura si dovessero asciugare troppo aggiungi un pò di acqua

Servi gli involtini caldi irrorati con il sughetto di cottura

Gli involtini di tacchino ripieni si possono conservare in frigo per un paio di giorni in un contenitore ermetico, puoi sostituire le fettine di tacchino con fettine di petto di pollo

Seguimi per altre ricette su

http://www.instagram.com/luiginalaurenzi/

www.pinterest.it/luiginalaurenzill/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.