Danubio dolce

Il Danubio dolce è una preparazione sorprendente già alla vista ed è un’invito in tavola da condividere con gli amici e i familiari per un fine pasto, una festa o per la colazione in famiglia come centrotavola, staccare direttamente con le mani un pezzo e servirsi da doli non ha prezzo, i bambini impazziranno.

Si compone di tante soffici palline di pasta lievitata, puoi scegliere di preparalo al naturale come la mia ricetta, oppure puoi renderlo più goloso nascondendo in ogni pallina un cuore di crema di nocciole, crema pasticcera marmellata o confettura, oppure tante confetture diverse per ogni pallina, se ti piacciono le confetture fai uno sguardo alla mia Raccolta confetture ne potrai trovare di veramente sfiziose, ideali per realizzare i tuoi dolci, oppure puoi farcirlo a sorpresa utilizzando più combinazioni di ripieno alternando creme e marmellata.

Semplice, delizioso ed elegante soffice come una nuvola, il Danubio è uno degli impasti lievitati più goloso e facile che ci sia, può essere preparato sia dolce che salato e in entrambi i casi il successo sarà garantito, qualsiasi sia il tuo momento conviviale per gustarlo.

ma vai a scoprire la ricetta e preparala insieme a me

non perderti👇🏻

Luigina Laurenzi ( Danubio dolce )

Video ricetta del giorno

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per preparare il Danubio dolce ti serviranno

300 g farina Manitoba
200 g farina 0
1 bustina lievito di birra disidratato
1 uovo
3 g sale
60 g zucchero di canna (O zucchero semolato )
240 ml latte
50 g olio di riso
q.b. zucchero a velo

256,96 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 256,96 (Kcal)
  • Carboidrati 41,66 (g) di cui Zuccheri 8,04 (g)
  • Proteine 8,04 (g)
  • Grassi 6,89 (g) di cui saturi 1,76 (g)di cui insaturi 4,43 (g)
  • Fibre 1,31 (g)
  • Sodio 123,53 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 90 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Passaggi

Come preparare il Danubio dolce

Per prima cosa sciogli il lievito di birra disidratato nel latte e tienilo da parte, metti l’uovo con lo zucchero nella ciotola e mescola con il cucchiaio di legno, aggiungi l’olio e le farine poco alla volta mescolando per far amalgamare gli ingredienti, quindi unisci il latte con il lievito, ed infine il sale.

Trasferisci il composto sulla spianatoia e seguita ad impastare con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo, ponilo in una ciotola, fai una croce al centro ( la croce serve per far fiorire la lievitazione ) copri la ciotola con pellicola alimentare e fai lievitare nel forno spento con la luce accesa, fino al raddoppio del suo volume, ci vorranno due ore circa.

Quando l’impasto sarà lievitato suddividilo in tante palline di circa 40 g l’una, posizionale nello stampo rivestito di carta da forno e fai lievitare per altri 30 minuti, coperto con un canovaccio e lontano da correnti d’aria. Trascorso il tempo della seconda lievitazione, spennella il danubio con il latte e cuoci in forno preriscaldato a 180° per circa 20/25 minuti fino a farlo ben dorare, controllo comunque la cottura perché i forni non cuociono tutti allo stesso modo, cinque minuti in più o in meno potrebbero fare la differenza.

Quando il Danubio sarà cotto, sfornalo e lascialo intiepidire, spolverizzalo con lo zucchero a velo e servi

Puoi conservare il Dsnubio dolce in un sacchetto per alimenti ben chiuso per un paio di giorni, oppure porzionato nel freezer e quando vorrai gustarlo ti basterà riscaldarlo qualche secondo nel forno a microonde, tornerà ad essere morbido come appena sfornato.

seguimi per altre ricette e curiosità sui miei canali social

https://youtube.com/@luiginalaurenzi1952

https://tiktok.com/@luiginalaurenzi/

http://www.pinterest.it/luiginalaurenzill/

http://www.facebook.com/luiginalaurenzi/

http://www.instagram.com/luiginalaurenzi/

/ 5
Grazie per aver votato!

Hai voglia di aiutarmi a migliorare la ricetta, rispondendo a qualche domanda? Grazie!

* Domanda obbligatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.