Crea sito

Biscotti siciliani di San Martino

Kcal 335 circa per ogni biscotto farcito
I biscotti siciliani di San Martino sono dolci tipici siciliani che si preparano l’11 Novembre, giorno della festa di San Martino ma oltre a commemorare il santo, coincide con la ricorrenza della vita contadina del passato.
In quel giorno si rinnovavano i contratti agrari e si festeggiavano i frutti della stagione, tra cui il vino novello, infatti in questo giorno, ancora oggi si stappa la prima bottiglia di vino novello accompagnato da prodotti tipici di questo periodo come questi biscotti.
In giro per l’Italia troviamo biscotti tipici che si realizzano per questa festa e per lo più è usanza intingerli nel vino novello.
Questo tipo di biscotto, anche se lievitato non è sofficissimo come si potrebbe pensare, ma resta leggermente asciutto, ma comunque se volete potete consumarli anche senza farcitura e conservarli in un sacchetto di carta o di plastica e si manterranno per qualche giorno.
Vi consiglio di realizzarli almeno una volta per provarli e di seguire le mie foto per maggior chiarezza sulla realizzazione. dei nostri biscotti siciliani di San Martino.

Biscotti siciliani di San Martino
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15 biacotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 15 biscotti siciliani di San Martino

  • 500 gFarina 0
  • 25 gLievito di birra fresco
  • 100 gStrutto
  • 100 gZucchero
  • 200 mlAcqua tiepida
  • 15 gSemi di anice (io li ho frullati)
  • 1 pizzicoSale
  • 1/2 cucchiainoCannella in polvere

Per la farcitura

  • 550 gRicotta di pecora
  • 150 gZucchero a velo
  • 70 gGocce di cioccolato fondente

Per la bagna

  • 20 mlVino moscato
  • 20 mlAcqua

Per la finitura

  • 20 gZucchero a velo (facoltativo)

Preparazione dei biscotti siciliani di San Martino

  1. Biscotti siciliani di San Martino

    Iniziamo la lavorazione in una planetaria oppure a mano, ci vorrà più tempo, ma il risultato è assicurato !!!
    Mettiamo nella ciotola 400 gr di farina, lo zucchero, la cannella in polvere e i semi di anice, quest’ultimi io li ho frullati, mi piacciono di più e impastiamo un pochino !!!
    Sciogliere il lievito di birra in 50 ml di acqua presa da quella totale, mescolare e poi aggiungerlo al resto dell’impasto e mescolare.
    Unire ancora un pizzico di sale, l’acqua, lo strutto, mescolare, poi unire i restanti 100 gr di farina e lavorare l’impasto fino a far incorporare bene tutti gli ingredienti.
    Trasferire l’impasto su un piano di lavoro e lavorate qualche minuto, poi mettetelo in una ciotola e lasciare lievitare per circa 3 ore in lungo chiuso e tiepido.
    Potete mettere l’impasto a lievitare nel forno con la luce accesa.
    A lievitazione completata, trasferire l’impasto su un piano di lavoro e formate un salsicciotto, da quest’ultimo tagliate delle fette l’impasto di 60 gr e realizzate dei cordoncini di circa 25 cm e arrotolateli su se stessi a creare una spirale.

  2. Ponete le spirali su una teglia foderata di carta forno ben distanziati e lasciate lievitare di nuovo per circa 30-40 minuti.

  3. Scaldate il forno a 180° C e infornate i biscotti per 30 minuti controllando la cottura.
    Una volta cotti i biscotti, lasciali raffreddare bene e nel frattempo prepariamo la crema per la farcitura.
    In una ciotola mettere la ricotta, lo zucchero a velo e le gocce di cioccolato fondente, mescolare bene e lasciare in frigo.
    Prendete i biscotti ben raffreddati, tagliarli a metà e bagnare l’interno con la bagna di moscato, poi mettere la crema di ricotta in una sac-à-poche, oppure se siete più comodi fate con un cucchiaio e farcite i nostri biscotti, per poi richiudere le due metà.

  4. Biscotti siciliani di San Martino

    Servite spolverizzati di zucchero a velo se volete, oppure senza e gustate, sono buonissimi !!!

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram YoutubeTelegram
    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

     

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.