Crea sito

Anicini abruzzesi

Kcal 40 circa per ogni biscotto
Avete mai assaggiato gli anicini abruzzesi ? Bhe’ vi consiglio di farlo, sono troppo buoni !
In Abruzzo sono di uso comune soprattutto a colazione e merenda, poi fari il casa sono di una soddisfazione unica, oltretutto si mantengono fragranti per diversi giorni, basterà conservarli in una scatola di latta oppure in un sacchetto di plastica.
Gli anicini hanno un sapore che conquista tutti, grandi e piccoli, non ci sono altre parole per descriverli, dovete solo assaggiarli.
L’anice essendo in semini, io preferisco frullarli e ridurli in polvere perché mi piace moltissimo il sapore e ne metto in abbondanza, invece i semini non mi piace sentirli sotto i denti quando mangio un prodotto che lo contiene, ma e’ una spezia che amo molto !!!
Se realizzate qualche mia ricetta, inviatemi le foto che le pubblicherò sulla mia pagina con il vostro nome.
Allora provate a realizzarli con la mia ricetta e poi mi direte se vi sono piaciuti !

Anicini abruzzesi
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni48-50 biscotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2uova piccole
  • 330 gfarina 0
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 150 gzucchero
  • 1 cucchiaiomiele
  • semi di anice a piacere

Preparazione degli Anicini abruzzesi

  1. Montare le uova con lo zucchero finché il composto sarà bello spumoso, poi ggiungere la farina, il lievito i semi di anice e il miele.

    Impastare bene fino ad ottenere un composto consistente da poter maneggiare e formare un filoncino lungo.

    Disporli su una placca da forno foderata di carta da forno e appiattiteli un po’ con le mani

  2. …cuocere in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.

    Raggiunta la cottura, tagliare il filoncino i a fette di circa 1 dito e rimettere in forno per altri 5 minuti.

  3. Anicini abruzzesi

    Farli raffreddare prima consumarli….buon appetito.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter InstagramYoutube Telegram

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

3,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.