Crea sito

Pesto basilico e prezzemolo

Il pesto basilico e prezzemolo, come ben si evince dal nome, è un pesto che diverge dalla versione classica alla quale tutti siamo abituati, per l’aggiunta tra i suoi ingredienti del prezzemolo.

Il gusto dal prezzemolo ben si distingue in questo pesto da quello del basilico, senza che nessuno dei due profumi prevarichi l’altro. A rendere il tutto corposo, c’è una generosa manciata di mandorle, che con il loro sapore dolce smorzano i sentori più acidi e penetranti.

Il risultato sarà ottimo da servire come salsa d’accompagnamento per insaporire piatti di pesce o di carne, a cui serve una sferzata di sapore, ma anche il semplice condire un buon piatto di pasta con questo pesto un pò speciale, sarà una scelta quanto mai azzeccata.

Pesto basilico e prezzemolo
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pesto basilico e prezzemolo

  • 20 gbasilico
  • 10 gprezzemolo
  • 15 gpecorino
  • 15 gparmigiano
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 20 gmandorle
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale

Strumenti

Pesto

  • Frullatore / Mixer

Preparazione

Pesto basilico e prezzemolo

  1. Per preparare questo pesto, lavare bene il basilico e il prezzemolo tenendo del primo solo le foglie integre.

    Lasciar asciugare all’aria, distese su un canovaccio.

    Nel bicchiere del mixer porre il basilico, il prezzemolo, le mandorle spellate, l’olio extra vergine d’oliva, il sale, il pecorino e il grana.

    Tritare azionando ad intermittenza il frullatore fino ad ottenere un pesto della consistenza desiderata.

    Insalata polpo patate e pomodorini con pesto

    Il pesto è così pronto.

    pesto basilico e prezzemolo

Conservazione

Conservare in frigo in un barattolino a chiusura ermetica, coprendo la superficie del pesto con un strato leggero, ma uniforme, di olio che al momento dell’uso, potrà essere eliminato. E’ possibile congelare come il classico pesto.

Potrebbe interessarti anche ..

Insalata di polpo, patate e pomodorini con pesto

Link sponsorizzati nella pagina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.