Pasta cozze vongole e pomodori

Pasta cozze vongole e pomodori un primo piatto di pesce molto saporito e gustoso e anche abbastanza semplice da preparare, unica rogna la pulizia delle cozze ma poi vedrete che ne varrà veramente la pena.

Pasta cozze vongole e pomodori

pasta cozze vongole e pomodori

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di cozze
  • 500 g di vongole
  • olio extravergine di oliva qb
  • 1 spicchio di aglio
  • 300 g di pomodorini
  • sale qb
  • peperoncino (facoltativo)
  • prezzemolo tritato qb
  • 350 g di pasta (io linguine)

Mettere le vongole a bagno con acqua e sale per circa 1 ora e poi sciacquarle per alcune volte cambiando l’acqua ogni volta.

Pulire le cozze, togliere il bisso e lavarle sfregandole tra di loro sotto l’acqua corrente, magari aiutandosi con una spugnetta in metallo o con un coltello.

In una padella mettere le vongole, coprire con un coperchio e una volta che saranno aperte metterle in una ciotola e filtrare con un colino il liquido di cottura.

Fare la stessa cosa con le cozze.

Pulire dai gusci metà cozze e vongole e l’altra metà tenerla con i gusci.

Nella stessa padella in cui abbiamo aperto cozze e vongole, far scaldare l’olio e l’aglio ( e il peperoncino), aggiungere i pomodorini tagliati in piccoli pezzi, il sale e un po’ di liquido di cottura dei molluschi.

Quando i pomodori sono leggermente appassiti, aggiungere le cozze e le vongole sia con guscio che senza e insaporire per qualche minuto.

Intanto cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e versarla nella padella con cozze e vongole, potete togliere per un momento quelle con i gusci così da rendere più facile la mantecatura della pasta, aggiungere ancora un po’ del liquido di cottura che avevamo filtrato, il prezzemolo tritato e un filo di olio, mescolare bene per far insaporire il tutto, rimettere le cozze e le vongole con il guscio, rimescolare e servire.

Precedente Ciambella di pane ai peperoni nel Versilia Successivo Ciambella marmorizzata all'acqua nel Versilia

2 commenti su “Pasta cozze vongole e pomodori

I commenti sono chiusi.