Ciambella di pane ai peperoni nel Versilia

Ciambella di pane ai peperoni cornetti, un pane morbido e saporito perché arricchito da peperoni cornetti cotti al forno, lo si può gustare così in purezza o per accompagnare salumi.
Io l’ho cotto nel fornetto Versilia ma potete tranquillamente cuocerlo nel forno se non lo avete, questa è una ricetta con il lievito madre ma, per chi non lo avesse, vi darò anche le dosi per il lievito di birra.

ciambella di pane ai peperoni nel versilia

Ciambella di pane ai peperoni nel Versilia

 

Ingredienti per l’impasto:

  • 125 g di farina 0
  • 125 g di farina di semola rimacinata
  • 75 g di lievito madre rinfrescato ( oppure 7 g di lievito di birra)
  • 150 ml di acqua
  • 8 g di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero

Per farcire:

  • 2 grossi peperoni cornetto

Sciogliere in una ciotola capiente o in quella della planetaria, il lievito madre (rinfrescato da 3 o 4 ore) con l’acqua, aggiungere le farine e lo zucchero, mescolare e mettere il  sale e impastare bene per una decina di minuti. Se l’impasto risulta morbido va bene così non va aggiunta altra farina. Coprire la ciotola, con dentro l’impasto,  con la pellicola o con un canovaccio umido e far lievitare fino al raddoppio di volume.

Lavare i peperoni, togliere il picciolo e i semi, metterli su una teglia con carta forno unta di olio, versare un filo di olio anche sopra e infornarli a 200° per circa 15 minuti. Potete anche cuocerli i padella o friggerli.

peperoni

 

 

 

 

 

 

Tagliare i peperoni in piccoli pezzi e metterli nell’impasto una volta che sarà lievitato, impastando per bene in modo da farli incorporare.

Ungere per bene con l’olio il fornetto versilia (potete anche usare la carta forno) e metterci dentro l’impasto del pane, che sarà molliccio ma va bene così.

panepepercrudo

 

 

 

 

 

 

Coprire e lasciare lievitare per circa un’ora.

Mettere sul gas lo spargi fiamme e poi il fornetto e cuocere a fiamma bassa per circa 1 ora ma verso i 40 minuti aprite il coperchio e date un’ occhiata perché una fiamma non è come un’altra e bisogna sempre regolarsi con la vostra cucina, a me ci è voluta più di un’ora evidentemente la mia fiamma è proprio bassa.

Quando è cotto, spegnere il fuoco, scuotere un po’ il fornetto per far si che la ciambella si stacchi dalle pareti e lasciare raffreddare bene.

panepepefornetto

 

 

 

 

 

 

 

Il mio fornetto è di 24 cm e volendo avrei potuto fare anche una dose doppia che ci sarebbe stata bene, se volete un pane più alto potete tranquillamente fare la dose doppia.

Per chi non ha il fornetto versilia, questa ciambella si può cuocere anche in forno a 220° per circa 30 minuti.

 

 

Precedente Ciambella all'acqua al cacao nel Fornetto Versilia Successivo Pasta cozze vongole e pomodori

2 commenti su “Ciambella di pane ai peperoni nel Versilia

I commenti sono chiusi.