Ciambella all’acqua al cacao nel Fornetto Versilia

Ciambella all’acqua al cacao nel Fornetto Versilia, una ciambella leggera perchè senza uova e burro e anche senza latte, quindi adatta a chi ha intolleranze o allergie ma buonissima e appunto leggera per tutti coloro che non vogliono rinunciare al dolce ma senza appesantirsi. La cottura nel Fornetto Versilia permette di non dover accendere il forno, quindi in estate è una mano santa e si evita di morire ancora di più dal caldo e poi c’è un notevole risparmio economico per chi come me ha il forno elettrico.

Ciambella all’acqua al cacao nel Fornetto Versilia

Ciambella all'acqua al cacao nel fornetto versilia

Ingredienti:

  • 250 g di acqua
  • 230 g di farina
  • 30 g di cacao amaro
  • 30 g di olio di semi di girasole
  • 180 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci

In una ciotola setacciare la farina e il cacao, aggiungere lo zucchero, il lievito, la vanillina e mescolare.

Aggiungere l’olio e l’acqua e mescolare fino a che non ci sono più grumi e il composto è liscio ed omogeneo, lo si può fare anche con il frullatore ad immersione.

Oliare e infarinare il fornetto versilia, versarci dentro il composto.

Mettere sul fornello medio della cucina lo spargi fiamme che è in dotazione con l’acquisto del fornetto, metterci sopra il Versilia con il coperchio e cuocere a fiamma bassa per circa 50 minuti, verso i 40 minuti aprire il coperchio (usate una presina perchè il pomello del coperchio è incandescente) e fare la prova stecchino per vedere se è cotto perchè i tempi di cottura possono variare in base alla vostra cucina.

Quando è cotta, spegnere il gas, scuotere il fornetto in modo che la ciambella si stacchi dai bordi e lasciare raffreddare. Quando è completamente fredda toglierla dal Versilia.

In tutte le ricette che ho letto dice di cuocere per i primi 5 minuti a fiamma alta e poi abbassare al minimo e continuare a cuocere ma io le due volte che ho usato questo sistema le ciambelle mi si sono bruciate di sotto, quindi ognuno deve trovare il metodo adatto ai propri fornelli, io con la fiamma sempre bassa non ho più bruciato niente, forse ci vorranno dieci minuti di più ma preferisco fare così.

Per chi non avesse il fornetto Versilia, questa ciambella la si può cuocere anche in forno a 180° per 30 minuti circa, vale sempre la regola della prova stecchino.

Questa è la prima ricetta che pubblico con il Fornetto Versilia, ne seguiranno tante altre e vorrei ringraziare la mia amica Cristina del blog Cris & Max in cucina per tutti i preziosi consigli che mi ha dato

fornettoversilia

ciambacquacacaoversilia

Precedente Bruschette salmone pomodori e rucola Successivo Ciambella di pane ai peperoni nel Versilia

6 commenti su “Ciambella all’acqua al cacao nel Fornetto Versilia

    • lepassionidima il said:

      Ciao Chiara, si certo perché no però forse ci sarà bisogno di più acqua perché la farina integrale ne assorbe di più

I commenti sono chiusi.