Congelare i peperoni arrostiti

Ecco come congelare i peperoni arrostiti per averli già pronti in ogni momento, non lo avevo mai fatto ma una mia cara amica lo fa da sempre ed ho voluto provare. Devo dire che è comodo averli già pronti quando se ne ha bisogno, basta toglierli da congelatore, farli scongelare e condirli a piacere.

Congelare i peperoni arrostiti
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    30 minuti

Ingredienti

  • Peperoni

Preparazione

  1. Lavare i peperoni e asciugarli, metterli interi su una placca da forno e infornarli in forno preriscaldato a 200° fino a che non saranno ben abbrustoliti girandoli ogni tanto ( ci vorranno circa 30 minuti, dipende poi dalla grossezza dei peperoni )

  2. Togliere i peperoni dal forno e metterli in un sacchetto per alimenti, chiuderlo e lasciare raffreddare, questo passaggio consentirà di spellare i peperoni facilmente e velocemente.

  3. Una volta raffreddati, toglierli dal sacchetto, togliere il picciolo e spellarli, togliere anche tutti i semi interni.

  4. Tagliare i peperoni arrostiti a listarelle e metterli nelle vaschette per il congelatore, coprire con il coperchio e scriverci sopra il contenuto e la data di congelamento.

  5. Quando ne avrete bisogno basterà togliere la vaschetta dal congelatore e lasciare scongelare i peperoni, poi condirli a vostro gusto, ad esempio con olio extravergine di oliva, sale e prezzemolo tritato oppure con olio extravergine di oliva, sale, aglio e menta fresca.

  6. Si può fare lo stesso procedimento anche con i peperoni cornetti, per vedere come cuocerli clicca qui

    Per vedere le altre mie ricette con i peperoni clicca qui

  7. Ho utilizzato i peperoni che mi hanno mandato gli amici di Bio Tomato un’azienda certificata che produce dei prodotti siciliani al 100% e li spedisce direttamente a casa tua, visita il sito cliccando qui Bio Tomato

Note

Seguitemi su Facebook, sulle pagine Le passioni di MAM e Le pappe di MAM con tante simpatiche ricette per i vostri bambini.

Cercate Le passioni di MAM anche su twitter, G+, pinterest e Instagram, mi troverete anche li.

Iscrivetevi nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.

Precedente Mattonella di biscotti con panna e nutella Successivo Pizzi leccesi bianchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.