Calamari ripieni al forno

Questi calamari ripieni sono molto molto saporiti, facilissimi da preparare e poi cotti in forno chiusi in un cartoccio, quindi rimangono morbidi ma nello stesso tempo hanno una croccante gratinatura.

calamari ripieni al forno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2 persone

Ingredienti

  • Calamari (medi) 4
  • Aglio 1 spicchio
  • Scalogno (piccolo) 1
  • Vino bianco 1 bicchierino
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pane grattugiato 60 g

Preparazione

  1. Pulire i calamari, togliere le interiora e l’anima, togliere anche la pelle e lavarli bene sotto l’acqua corrente.

  2. Tagliare in piccoli pezzi i tentacoli dei calamari.

    In una padella far scaldare un poco di olio con lo spicchio di aglio e lo scalogno tritato finemente, aggiungere poi i tentacoli tritati, farli rosolare un pochino e sfumare con il vino bianco. Quando il vino sarà evaporato aggiungere il sale, il prezzemolo tritato e l’origano, poi spegnere il fuoco ed eliminare l’aglio. Mettere nella padella anche il pane grattugiato e mescolare il tutto.

  3. Riempire con il composto ottenuto i calamari ( non riempirli molto altrimenti in cottura il composto fuoriesce) e chiudere l’apertura con uno stecchino.

  4. Prendere un foglio di carta forno, ungerlo leggermente con olio e metterci sopra i calamari ripieni, se è avanzato ripieno metterlo di sopra o intorno, aggiungere un filo di olio anche sopra, chiudere il cartoccio e posizionarlo su una placca da forno.

  5. Infornare in forno preriscaldato ventilato a 200° per 15 minuti, gli ultimi 5 minuti aprire un po’ il cartoccio per formare la gratinatura.

Note

Per vedere tutte le mie ricette con il calamari, clicca qui

Seguitemi su Facebook, sulla pagina Le passioni di MAM

Cercate Le passioni di MAM anche su twitter, G+, pinterest e Instagram, mi troverete anche li.

Iscrivetevi nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette

Precedente Salsiccia funghi e patate Successivo Focaccia con la bietola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Calamari ripieni

Della ricetta dei calamari ripieni ce ne sono moltissime versioni, questa è la mia molto semplice come tutte le mie ricette, con pochi ingredienti ma molto saporita.

Calamari ripieni

calamari ripieni

Ingredienti:

  • 3 calamari
  • olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo tritato
  • origano
  • sale
  • pane grattugiato (circa 20 g )
  • vino bianco ( meno di mezzo bicchiere )
  • 3 pomodorini
  • capperi

Pulire i calamari togliere l’anima, le interiora e la pelle esterna, sciacquare molto bene.
In una padellina scaldare l’olio e far rosolare i tentacoli dei calamari e poi passarli nel mixer   tenendo da parte il sughetto che si è formato nella padella. Trasferire i tentacoli tritati in una ciotola e aggiungere il pane grattugiato, il sale, il prezzemolo tritato, un po’ d’origano, un filo d’olio e il sughetto che avevate messo da parte, amalgamare bene e riempire i calamari fino a 3/4 ( altrimenti in cottura fuoriesce ) e chiuderli con uno stuzzicadenti.
Scaldare in una padella l’olio con l’aglio e metterci i calamari, farli rosolare e sfumare con il vino bianco, quando il vino sarà evaporato aggiungere i pomodorini a pezzettini, i capperi, il sale, l’origano e il prezzemolo tritato, aggiungere anche un pochino d’acqua e portare a termine la cottura, non ci vorrà moltissimo circa 15/20 minuti.

Precedente Pastina zucchina e formaggino Successivo Funghi trifolati

4 commenti su “Calamari ripieni

  1. Francy il said:

    ciao, vorrei chiederti se posso abbinare come contorno le carote al latte…aspetto tua risposta

I commenti sono chiusi.