Bocconcini di pollo e spinaci

Bocconcini di pollo e spinaci, delle gustosissime polpette di petto di pollo e spinaci panate e fritte, una ricetta per un finger food ma anche un semplice secondo piatto, sono buonissime e piacciono anche a chi non ama gli spinaci.

La mia versione è senza formaggio per via della mia intolleranza al lattosio ma voi volendo potete aggiungere nell’impasto un po’ di formaggio grattugiato.

Bocconcini di pollo e spinaci
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Porzioni:
    12 bocconcini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Spinaci (surgelati) 200 g
  • Petto di pollo 250 g
  • Sale q.b.
  • uovo 1
  • Pane grattugiato q.b.
  • Olio di semi di arachide (per friggere) q.b.

Preparazione

  1. Far scongelare un po’ gli spinaci per riuscire a tagliarli a pezzi e metterli in un mixer insieme al pollo tagliato anch’esso a pezzi e tritare.

  2. Mettere gli spinaci e il pollo in una ciotola, aggiungere il sale e se il composto risulta molto acquoso aggiungere anche del pane grattugiato, quanto basta per rendere il composto un pochino sodo. In questo caso non è stato necessario.

  3. Prendere dei pezzi di impasto r formare delle polpette, poi schiacciarle.

  4. Passare i bocconcini così ottenuti prima nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato, compattarli tra le mani per far aderire bene.

  5. Friggere i bocconcini nell’olio bollente fino a quando saranno dorati da entrambi i lati, scolarli sulla carta assorbente per farli asciugare e salare leggermente.

  6. Volendo si possono anche cuocere in forno a 200° fino a che saranno ben dorati, rigirandoli ogni tanto.

  7. Per vedere altre ricette di bocconcini clicca qui

    Per vedere altre ricette con il pollo clicca qui 

    Per vedere altre ricette con gli spinaci clicca qui

Note

Seguimi su Facebook, sulle pagine Le passioni di MAM Le pappe di MAM

Cerca Le passioni di MAM anche su twitter, G+pinterest e Instagram, mi trovi anche li.

Iscriviti nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.

Ho anche un canale su Telegram, iscriviti e riceverai ogni giorno le mie ricette

Precedente Linguine zucchina e gamberetti Successivo Tacchino in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.