Biscotti con glassa al limone, ricetta senza burro

Biscotti con glassa al limone preparati con una profumata pasta frolla al limone senza burro e ricoperti da una glassa al limone. Sono pasticcini da mangiare per merenda magari insieme al tè ma buonissimi anche per colazione e in qualsiasi altro momento della giornata.

Biscotti con glassa al limone

Biscotti con glassa al limone

Ingredienti:

  • 300 g di farina
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • 100 g di zucchero
  • 100 ml di olio di semi
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 50 grammi di succo di limone

Per la glassa:

  • 100 grammi di zucchero a velo
  • Succo di limone quanto basta

Mettere in una ciotola l’uovo intero e il tuorlo e sbatterli leggermente.

Aggiungere lo zucchero e la farina setacciata insieme al lievito e mescolare il tutto.

Poi aggiungere anche l’olio di semi e il succo del limone.

Impastare bene fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Coprire la pasta frolla e lasciarla riposare qualche minuto.

Stendere, con il mattarello, la pasta frolla al limone tra due fogli di carta forno.

Tagliare i biscotti con un coppa pasta rotondo oppure con una tazza o con qualsiasi formina per biscotti.

Posizionare i biscotti ottenuti su di una teglia coperta con carta da forno.

I ritagli di pasta avanzati impastarli nuovamente per fare altri biscotti, continuare così fino a che tutta la pasta sarà terminata.

Infornare i biscotti di frolla al limone in forno preriscaldato e statico a 180° per circa 15 minuti ma regolatevi come sempre con il vostro forno.

Preparare la glassa: mettere lo zucchero a velo in una ciotola e mescolare aggiungendo man mano delle gocce di succo di limone fino ad ottenere una glassa liscia ma non acquosa.

Cospargere ogni biscotti con un cucchiaino di glassa.

Seguitemi su Facebook, sulle pagine Le passioni di MAM e Le pappe di MAM con tante simpatiche ricette per i vostri bambini.

Cercate Le passioni di MAM anche su twitter, G+, pinterest e Instagram, mi troverete anche li.

Iscrivetevi nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.

Precedente Crispelle di riso catanesi o zeppole di riso Successivo Crocchette di rucola e patate, fritte o al forno