FLAN DI ZUCCHINI

Questa delizioso tortino ,è una delle ricette preparate dai bambini ad uno dei corsi di cucina che ho fatto 2 giorni fa.. e la foto del piatto ” flan di zucchini  preparati da piccole mani ” è il risultato finale del loro lavoro.

FLAN DI ZUCCHINI FOTO BLOG 2FLAN DI ZUCCHINI

Ingredienti per 6 – 8 flan

300 gr di zucchini
300gr di ricotta
2 uova
1/2 cipollotto
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
olio e v o – sale

PREPARAZIONE:

  1. Preriscaldare il forno a 170°
  2. Tritare separatamente cipollotto e zucchini. Versare un filo d’olio in padella , unire zucchini, cipollotto e lasciare insaporire per qualche minuto. Aggiungere un goccio d’acqua e proseguire la cottura ancora per qualche minuto . Lasciare raffreddare e versare in una ciotola. Aggiungere uova, ricotta, parmigiano, aggiustare di sale ed amalgamare.flan di zucchini foto
  3. Versare il composto all’interno di ciotoline monoporzione, spennellate precedentemente con olio ( o burro ), lasciando libero un po’ di bordo. Posizionare le ciotole all’interno di una pirofila, versare un po’ d’acqua calda ( il livello non deve superare la metà delle ciotole.)Cuocere in forno a bagno- maria per circa 35 minuti. Terminata la cottura, togliere dal forno, lasciare intiepidire prima di rovesciare sul piatto. Ottimi da gustare così, oppure accompagnato da una salsina al formaggio.flan di zucchini img 7427

Ti è piaciuta la ricetta? Clicca sulla pagina Il Leccapentole E Le Sue Padelle, trovi tante altre novità!FLAN DI ZUCCHINI FOTO BLOG 3

Antipasti e Contorni , , ,

Informazioni su Fernanda

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

Precedente RISOTTO ALLO ZAFFERANO Successivo TRIANGOLI O TORTELLI DI MAGRO ( Pansoti au preboggion )