Crea sito

CARNE DI MAIALE E VONGOLE ALL’ ALENTEJANA

Ho avuto il piacere di assaggiare questo delizioso piatto unico nella vacanza estiva trascorsa in Portogallo, è una ricetta della tradizione Portoghese ed è tipica di Alentejo da cui prende il nome.
E’ un piatto preparato con carne di maiale e vongole , un mix di sapori dove la terra e mare si fondono e si completano meravigliosamente . La preparazione è molto semplice e vale la pena provare.
Unica accortezza : la carne richiede una lunga marinatura che varia da un minimo di 6 ore , o meglio tutta la notte se la preparate a pranzo ( come nel mio caso )
Oltre agli ingredienti di base che rimangono uguali per tutte le varianti , si possono aggiungere olive , peperoni o altri tipi di verdure.
Le varianti sono buonissime ma questa nella versione semplice rimane la mia preferita .

CARNE DI MAIALE E VONGOLE ALLANLLENTEJANA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaPortoghese

Ingredienti

  • 900 glombo di maiale
  • 1foglia di alloro
  • 1peperoncino fresco
  • 2 spicchiaglio
  • succo di 1 limone
  • 1 bicchierevino bianco secco
  • q.b.sale fino
  • 1 kgvongole veraci
  • 4patate
  • q.b.olio di arachidi
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo tritato

Preparazione della marinata

  1. maiale marinata pass 1 ricetta maiale e vongole

    Tagliare a cubotti la carne di maiale e versare in una ciotola. Unire 2 spicchi d’aglio divisi a metà, la foglia d’alloro, peperoncino tagliato a pezzetti, succo di limone , vino bianco e sale. mescolare bene la carne, coprire e lasciare marinare in frigo per circa 6 ore , meglio ancora tutta la notte.

Procedimento

  1. carne di maiale e vongole ricetta all'alentejana pass 2

    Sciacquare le vongole sotto l’acqua corrente , versare in una ciotola coperte con acqua e un cucchiaio di sale . Lasciare spurgare per circa 1 ora, scolare e ripetetere per altre 2 volte, il procedimento per eliminare eventuali residui di sabbia. Terminata la procedura , versare le vongole in una casseruola , unire 1/2 bicchiere d’acqua , coprire e cuocere fino a che le vongole isultano aperte . Spegnere e lasciare in pentola coperte .

    Sbucciare le patate e tagliare a cubotti possibilmente di dimensioni uguali alla carne . Scottare per pochi minuti in acqua bollente , scolare, asciugare con un panno e friggere . Tenere da parte .

    In una casseruola capiente , versare un filo d’olio ,la carne scolata dalla marinata ( che si terrà da parte e si aggiungerà alla cottura ) e far prendere colore .

    Unire la marinata mescolare e cuocere la carne coperta e a fuoco dolce per circa dieci- quindi minuti , verso fine cottura aggiustare di sale , unire vongole e patate fritte .

    Terminata la cottura spegnere , completare il piatto con un filo d’olio e una spolverata di prezzemolo tritato . Servire subito

Per rimanere aggiornato, seguimi su questi social

Pagina facebook : ricette, eventi , show cooking

Twitter : ricette e tanto altro

Pinterest : bacheche di cucina e casa

Instagram: si parla di ricette e un pò di me

Linkedin : aggiornamenti ricette

Telegram : parliamo di ricette in diretta

Pubblicato da Il Leccapentole...e le sue Padelle

Mi chiamo Fernanda, sono sposata e mamma di Chiara. Da sempre con la passione per la cucina e da sempre con le mani in pasta. Qualche anno, fa incoraggiata da amici e famiglia (stanchi di essere le cavie dei miei piatti), ho aperto il primo blog. Dopo un anno sono approdata con il mio blog su un'importante piattaforma televisiva, poi su una web. Ho partecipato a show cooking, ospitate in tv , spot pubblicitario per una grande azienda e a numerosi contest ottenendo riconoscimenti. Collaboro con le mie ricette per produttori di rilievo, un'importante Libreria on-line dedicata agli e-book di cucina e un Sito Web Regionale. Occasionalmente sono docente in una scuola di cucina a Genova. La mia è una cucina tradizionale, fatta con prodotti semplici del territorio lavorati con fantasia. Il mio blog è presente sui principali social network Che dire di più': e' giunta l’ora di andare in cucina !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.