Spiedini di manzo al forno

Gli Spiedini di manzo al forno, sono una ricetta, che mi è stata consigliata da Daniele, il giovane macellaio che affianca mio fratello Alessandro, nella macelleria di famiglia. Si tratta di una ricetta semplicissima, che si prepara con bocconcini di carne che non provengono da pezzature adatte ad essere cucinate come spezzatino, ma da tagli di fettine. Questo perché i primi hanno bisogno di più cottura, a differenza dei secondi, che ne prevedono una velocissima…come ad esempio una fettina in padella. Quindi per la realizzazione della ricetta, affidatevi al consiglio del vostro macellaio di fiducia…Il taglio da me scelto, a Roma si chiama pezza, altrove non so.

Per archiviare tutti i miei dati, utilizzo SanDisk Extreme SSD NVMe Portatile

Spiedini di manzo al forno
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g fettine di manzo dello spessore di 2 cm almeno (( consigliato il taglio della pezza))
6 fette pan carré
4 fette guanciale
2 wurstel di maiale
16 foglie alloro
q.b. olio extravergine di oliva

Strumenti

8
oppure

Come si preparano gli Spiedini di manzo al forno

Per preparare gli Spiedini di manzo al forno, se non lo avete fatto fare al vostro macellaio di fiducia, dovrete ricavare 24 bocconcini, dalle fettine di manzo.
Fatelo su un tagliere di legno, ed utilizzate un coltello che sia ben affilato.
Una volta terminata questa operazioni, pulite la tavoletta, e tagliatevi il pan carré, dividendo anche il pane in 24 rettangolini.
Affettate poi i wurstel, 16 rondelle e infine fate in 24 pezzetti anche le fettine di guanciale.
Ora che avete a disposizione tutti gli ingredienti, potete assemblare gli spiedini.
Prendete uno spiedo ed infilzate una fetta di pane, di seguito una foglia di alloro, il guanciale, la carne, nuovamente il pane, il guanciale, la carne.
Subito dopo ancora pane, alloro, guanciale, carne e 2 rondelline di wurstel.
Man mano che gli spiedini prenderanno forma, disponeteli all’interno di una teglia, precedentemente rivestita con carta forno.
Ad operazione ultimata, cospargeteli con olio extravergine di oliva (utilizzando magari un dispenser spry), ed infornateli ma a forno già caldo a 200°C.
Lasciateli cuocere per circa 20 minuti, ma ricordatevi di girarli a 10 minuti, così da avere una cottura omogenea e ben dorata su entrambi i lati.
Servite i vostri Spiedini di manzo al forno, quando sono ancora caldissimi.

Consigli e varianti

Se avete dubbi riguardo il taglio di carne da preferite, scegliete comunque uno molto tenero.

Non amate la cotenna del guanciale? Nessun problema, toglietela prima di affettarlo.

Ho consigliato 20 minuti di cottura, ma per chi come me, ama la carne al sangue, potete anche scendere a 17.

In ogni caso, non superate i tempi che vi ho consigliato, perché altrimenti rischiate che la carne si indurisca.

Amate gli spiedini al forno? Allora non perdetevi: Spiedini di fegato

Vi è piaciuta la mia ricetta Spiedini di manzo al forno? Seguitemi sulla pagina Facebook e Instagram per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.