Salsa tonnata senza maionese

La Salsa tonnata senza maionese, è sicuramente la soluzione migliore, se la si vuole preparare con la maionese fatta in casa. Si, perché per mangiarla in sicurezza, bisognerebbe pastorizzare le uova, per non rischiare di prendere la salmonella. In questo caso le uova sono cotte, e dunque non si corre alcun rischio. Il risultato è comunque ottimo e quasi non ci si accorge di niente. Inoltre non c’è il rischio, per le meno esperte, che la maionese impazzisca, e si debba buttare tutto. Io cerco di preparare questa salsa solo quando è necessario, perché una volta provata sul pane caldo tostato, si viene a creare una certa dipendenza…

Salsa tonnata senza maionese
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4uova sode
  • 200 gtonno sott’olio
  • 1 cucchiaioabbondante di capperi sotto sale
  • 25 golio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Pentolino

Come si prepara la Salsa tonnata senza maionese

  1. Per preparare la Salsa tonnata senza maionese, organizzate sul vostro piano di lavoro, tutti gli ingredienti già dosati, così che tutto sia a portata di mano.

    Sistemate le uova fresche all’interno di un pentolino pieno d’acqua fredda, e non appena la vedrete bollire, calcolate 8 minuti di cottura.

    Scolate le uova, battete leggermente i gusci, quel tanto per farli crepare, e mettetele a raffreddare in acqua fredda.

    Così facendo, quando si saranno raffreddate, i gusci verranno via con più facilità.

    Nel frattempo, mettete a dissalare i capperi in acqua fredda e corrente, in modo tale che perdano il sale in eccesso.

    Scolateli e metteteli direttamente nel frullatore, assieme al tonno con tutto il suo olio di confezionamento, e le uova sode.

    Iniziate a frullare, mano mano aggiungete l’olio extravergine di oliva, e solo se necessario, ma poco alla volta, uno o due cucchiai di acqua, fino ad arrivare alla consistenza desiderata.

    Aggiustate di sale, rovesciate tutta la crema in un contenitore, e mettetela a rassodare in frigorifero per almeno 1 ora prima di servirla.

    Servite la vostra Salsa tonnata senza maionese, per condire il vitello tonnato, o come ho fatto in questa occasione, spalmatela su una fetta di pane tostato

Consigli e varianti:

Potete conservare per qualche giorno la Salsa tonnata senza maionese, in frigorifero all’interno di un recipiente di vetro.

Per chi volesse dare un gusto più intenso alla salsa, 2 acciughe sott’olio ci stanno veramente bene.

Se vi piacciono le salse e soprattutto la maionese, allora non perdetevi la prossima ricetta: Maionese fatta in casa pastorizzata

Vi è piaciuta la mia ricetta Salsa tonnata senza maionese? Seguitemi sulla pagina Facebook e Instagram per non perdere nessuna novità!!

1,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.