Arrosto di vitello in crosta di sale

L’Arrosto di vitello in crosta di sale, è la variante di carne rispetto a quella di pesce che ho pubblicato qualche giorno fa: Orata al sale all’arancia. Ovviamente, volevo soddisfare i gusti di tutti, e dare allo stesso tempo un’idea in più per il pranzo di Natale. Si tratta di una ricetta semplice, che non richiede molta dimestichezza in cucina, l’importante è seguire passo passo le mie istruzioni. Una volta tolta la crosta di sale, il girello di vitello risulterà ben cotto all’esterno e rosato all’interno: è così che deve essere, altrimenti perderebbe tutta la morbidezza. Mi raccomando, una volta sistemato su un piatto da portata, conditelo solo con olio extravergine di oliva. Magari potete emulsionarlo con un pò di succo di arancia, ma non aggiungete sale. Si tratta di un arrosto davvero fantastico: saporito e delicato allo stesso tempo, che piace sempre a tutti.

Per il procedimento ho realizzato un piccolo video, da vedere sulle pagine di Facebook InstagramPinterest 

Vi lascio i link di alcune ricette belle e buone, adatte alle feste natalizie:

Arrosto di vitello in crosta di sale
  • CucinaItaliana

Ingredienti

600 g girello di vitello
600 g sale grosso
1 rametto rosmarino
1 ciuffo salvia
1 rametto maggiorana
1 rametto timo
1 spicchio aglio
1 cucchiaino pepe rosa
2 albumi
1 limone scorza

Strumenti

1 Teglia
oppure
1 carta da forno
oppure
1 Ciotola
oppure
1 Grattugia
oppure

Come si prepara l’Arrosto di vitello in crosta di sale

Per preparare l’Arrosto di vitello in crosta di sale, organizzate il piano di lavoro con tutti gli ingredienti già dosati e gli strumenti necessari.

In questo modo avrete ogni cosa a portata di mano, e il vostro lavoro sarà sicuramente più facile e veloce.

Tritate le erbette aromatiche, il pepe rosa e l’aglio con il coltello, ma potete farlo benissimo anche con un tritatutto.

In una ciotola capiente, rovesciate il sale grosso, gli albumi, le erbette tritate, la scorza di 1 limone grattugiata e amalgamate bene.

Foderate una teglia con carta da forno, e sistematevi al centro una parte di composto, creando uno strato spesso pochi millimetri,

Adagiatevi sopra il girello di vitello, e ricopritelo con il resto del sale, cercando di non lasciare nessuna parte scoperta.

Infornate, ma a forno già caldo a 180°C., e lasciate cuocere per 40 minuti.

Vi consiglio di non superare il tempo di cottura indicato, perché la carne per rimanere morbida dovrà essere rosata.

Una volta cotto, fatelo raffreddare, togliete via la crosta di sale, affettatelo e sistematelo su un piatto da portata.

Servite il vostro Arrosto di vitello in crosta di sale, con un filo di olio extravergine di oliva, e del pepe rosa appena pestato.

Consigli varianti e conservazione

Potete preparare l’arrosto anche il giorno prima, e presentarlo già tagliato, ma in virtù delle feste natalizie, vi consiglio di farlo vedere prima di prepararlo.

Perché si tratta di un secondo non solo buonissimo, ma anche molto bello.

Si conserva tranquillamente 1 o 2 giorni in frigorifero, oppure una volta cotto e affettato, potete anche surgelarlo.

Come sempre vi ricordo però, di scongelare l’alimento in frigorifero, per non incappare in problemi seri di salute.

Non vi piacciono le erbette aromatiche che ho utilizzato? Nessun problema, mettete pure quelle che preferite, perché sicuramente risulterà buonissimo.

Vi è piaciuta la mia ricetta Arrosto di vitello in crosta di sale? Seguitemi sulla pagina Facebook InstagramPinterest  per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.