Filetto di orata in crosta di semi vari

Il Filetto di orata in crosta di semi vari, è una ricetta che non richiede molta abilità, soprattutto se per la pulizia e la sfilettatura del pesce, ci affidiamo alla nostra pescheria di fiducia.  Ricordatevi però, di farvi mettere da parte testa e lische: essenziali per preparare un ottimo brodo di pesce, da conservare in freezer.


Buonissimi da gustare, ma anche molto belli da presentare, saranno sempre molto graditi sia al palato che alla vista, perché come si dice: anche l’occhio vuole la sua parte.
Se non doveste gradire quel poco di marinatura con il vino bianco, potete evitarla, ma aggiungete della scorzetta di limone alla purea di patate.
Filetto di orata in crosta di semi vari
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4filetti grandi di orata
  • 4patate piccole
  • 1 ciuffoprezzemolo tritato
  • 1 spicchioaglio tritato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • 10 gVino bianco
  • q.b.Semi di sesamo
  • q.b.Semi di papavero

Strumenti

  • 1 Teglia
  • 1 carta da forno
  • 1 Pentola
  • 1 Schiacciapatate

Come si prepara il Filetto di orata in crosta di semi vari

  1. Per preparate il Filetto di orata in crosta di semi vari, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti ma già dosati, così da avere ogni cosa a portata di mano

    Mettete subito a bollire le patate, perché saranno queste a portarvi via più tempo.

    Prendete i filetti di orata, e metteteli a marinare nel vino, sale e pepe.

    Riponeteli nel frigorifero, ma giusto il tempo necessario alla cottura delle patate.

    Una volta cotte, pelate le patate, e schiacciatele come se doveste preparare una purea.

    Aggiustate di sale e pepe, prezzemolo, aglio ed amalgamate bene tutto il composto.

    Sgocciolate i filetti di orata,  dalla marinatura, e disponeteli su una teglia, precedentemente rivestita con carta da forno, ma mettendo la pelle a contatto con la teglia.

    Spalmate la purea di patate, sopra ogni filetto, e aggiungete a piacimento i vostri semi di sesamo e papavero.

    Versatevi sopra un filino di olio extravergine di oliva, e infornate ma a forno già caldo a 180°C., per circa 20 minuti.

    Spegnete, lasciate riposare per qualche minuto il Filetto di orata in crosta di semi vari, e poi servite.

Note

Consigli e varianti:

Anticipate la preparazione sfilettando l’orata il giorno prima, soprattutto se non è stato fatto dalla vostra pescheria di fiducia.

In alternativa al pesce fresco, optate pure per quello surgelato già sfilettato.

Mi raccomando però che sia un ottimo surgelato, perché poi la differenza si sente e si vede, soprattutto nel sapore e nella consistenza.

Potete preparare i vostri Filetto di orata in crosta di semi vari, anche con altre coperture del tipo: patate a rondelle, zucchine, mandorle, pistacchi… e chi più ne ha, più ne metta.

Se vi piace il pesce al forno, allora non perdetevi la prossima ricetta: Dentice al cartoccio con pomodorini

Vi è piaciuta la mia ricetta Filetto di orata in crosta di semi vari? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.