Crea sito

Pasta di zucchero fatta in casa

Che dire della Pasta di zucchero fatta in casa…si tratta di una lavorazione semplicissima, e fantastica, che vi permetterà di decorare, non solo torte, cupcake, ma anche di dare vita alle vostre creazioni più particolari. Con un pò di fantasia, realizzerete ornamenti davvero personalizzati. Con la dose che vi propongo, non riuscirete sicuramente a ricoprire una torta, ma l’ho fatto di proposito, perché se non avete mai sperimentato questa tecnica, è bene non sprecare…quindi prima provate, e poi da sole, voi stesse, capirete quanto ve ne occorrerà, per le prossime lavorazioni.

Pasta di zucchero fatta in casa
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzionidose utile solo per decorazioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 225 gZucchero a velo
  • 8 gburro
  • 25 gGlucosio o Miele
  • 3 gGelatina in fogli
  • 15 gAcqua

Strumenti

  • Pentola
  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno
  • Spianatoia
  • Mattarello
  • Pellicola per alimenti

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro tavolo di lavoro, a partire dalla spianatoia, con tutti gli ingredienti già dosati.

    Prendete una ciotola di acciaio, riempitela con i 15 g di acqua, e metteteci in ammollo i fogli di gelatina.

    Mettete in attesa per almeno 10 minuti.

    Trascorso questo tempo, riempite d’acqua, per metà, una pentola, della stessa dimensione della ciotola, e mettetela sul fuoco.

    Nella ciotola, ora potete aggiungere il burro, il glucosio, e fate sciogliere a bagnomaria, ma attenzione a non alzare troppo la fiamma, perché il composto non dovrà bollire.

    Amalgamate bene, girando continuamente, e quando tutto sarà sciolto, spegnete.

    Togliete la ciotola dalla pentola, e nella stessa, versate, poco alla volta, ma sempre impastando, lo zucchero a velo.

    Dopo aver versato, un pò di zucchero a velo sulla spianatoia, appoggiateci la pasta di zucchero, e continuate ad impastare, quel tanto che si formi, una palla liscia.

    Se dovesse risultare, ancora troppo bagnata, aggiungete altro zucchero a velo.

    Avvolgetela subito, nella pellicola trasparente per alimenti, ed usate la vostra Pasta di zucchero fatta in casa, quando volete.

Consiglio: molti utilizzano la planetaria per impastare…io solo in caso di grandi quantità.

Semplicissimo, vi riporto il procedimento: mettete lo zucchero a velo nella planetaria, utilizzando la frusta gancio per impastare, e versate a filo, il composto, mantenendo una velocità media.

Se gradite un dolce a base di zucchero a velo, cliccate sul seguente link: https://blog.giallozafferano.it/lappetitovienmangiando/crema-dolce-con-granella-di-pistacchi/

Vi é piaciuta la mia ricetta Pasta di zucchero fatta in casa? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.