Crea sito

Lupini secchi: cottura e trattamento

I Lupini secchi: cottura e trattamento, sono degli ottimi alleati per il benessere della nostra salute, soprattutto se provenienti da agricoltura biologica e secchi. Il trattamento per renderli commestibili, è piuttosto lungo, ma ne vale davvero la pena, perché in questo modo, il prodotto finale, sarà naturale e privo anche di conservanti. Si tratta di un legume molto antico, conosciuto addirittura, già al tempo degli egizi; poveri di calorie, esenti da glutine, ma ricchi di proteine vegetali, fibre, vitamine e sali minerali come il magnesio, il calcio, e il ferro; inoltre sono preziosi, anche contro il diabete ed il colesterolo.

Lupini secchi: cottura e trattamento
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Giorno
  • Tempo di riposo4 Giorni
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 glupini secchi
  • q.b.sale

Strumenti

  • Ciotola capiente
  • Pentola

Preparazione

  1. Prima di potere gustare questo eccellente legume, bisognerà attendere almeno 6/7 giorni.

    Ma il risultato, vi darà davvero grandi soddisfazioni.

    Si tratta di un legume, che contiene una sostanza molto amara, così sarà necessario, dedicarvici un pò di tempo, per poter eliminare del tutto, quello sgradevole sapore.

    Dopo aver acquistato i lupini secchi, metteteli in una ciotola, ma capiente, e ricopriteli di acqua, lasciandoli a mollo, per almeno 24 ore.

    Ogni qual volta assorbiranno, tutta l’acqua, versatene ancora, fino a ricoprirli.

    Trascorso questo tempo, metteteli in una pentola, in acqua fredda, e fateli bollire, ma per almeno 45 minuti.

    Scolateli, rimetteteli nella ciotola, aggiungete altra acqua, ma che sia tiepida, con circa 30 grammi di sale.

    Inizia così la parte dedicata, ad eliminare tutto l’amaro.

    Per 5 giorni consecutivi, e per ben 2 volte al giorno, cambiate l’acqua ai lupini, sciacquateli bene, ma rimettete ogni volta, sempre 30 grammi di sale.

    Alla fine, i vostri Lupini secchi: cottura e trattamento, saranno dolci al punto giusto, e potranno finalmente essere gustati solo come snack, o come pietanza.

Consiglio: conservateli in acqua e sale=salamoia, ma in estate metteteli in frigorifero.

Vi è piaciuta la mia ricetta Lupini secchi: cottura e trattamento? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.