Crea sito

La pasta brisée fatta in casa

La pasta brisée fatta in casa, è davvero molto semplice da preparare. A mano o con l’aiuto di una impastatrice, sarà pronta in meno di 15 minuti. Solitamente, la preparo con la farina di tipo 2, ma oggi per averla leggermente più bianca, ho utilizzato il tipo 1. Raccomando sempre di non utilizzare le farine 0 e 00, perché sono dei veri e propri veleni, e la glicemia sale alle stelle. Se potete, acquistate sempre, prodotti provenienti da agricoltura biologica…ne gioverà la vostra salute.

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina tipo 1
  • 150 gBurro
  • 2 cucchiaiacqua fredda
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • Spianatoia
  • Pellicola per alimenti
  • Mattarello
  • Carta forno

Preparazione

  1. Prima di tutto, organizzate il vostro piano di lavoro, con tutti gli ingredienti, ma già dosati.

    Versate la farina sulla spianatoia, formate un buco al centro, e mettete al suo interno, il burro freddo e l’acqua.

    Amalgamate velocemente, fino ad ottenere un impasto liscio, e piuttosto omogeneo.

    Formate una palla, rivestitela con pellicola per alimenti, e mettetela a riposare per almeno 30 minuti, in frigorifero.

    Quando deciderete di utilizzare La pasta brisée fatta in casa, stendetela con l’aiuto di un mattarello, ma ponendo il vostro impasto, tra due fogli di carta da forno.

Consiglio: Cercate di lavorare il meno possibile l’impasto, perché affinché la riuscita sia ottimale, bisogna evitare che il burro si surriscaldi

Se amate dedicarvi agli impasti base personalmente, non perdetevi la ricetta della pasta frolla:https://blog.giallozafferano.it/lappetitovienmangiando/pasta-frolla-tradizionale/

Vi è piaciuta la mia ricetta La pasta brisée fatta in casa? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.