Crea sito

Avocado una bacca salutare

Avocado una bacca salutare, ha origini molto antiche. Si tratta di una bacca gigante, proveniente dall’America centrale. Ne esistono decine di varietà, ma quello più apprezzato, si chiama Hass: la sua buccia rugosa lo rende subito riconoscibile. Lo stato della perfetta maturazione, si riconosce dal colore più scuro, e dalla cedevolezza del picciolo. Dalla polpa più morbida, e dal sapore più intenso, rispetto alle altre varietà, è quello più indicato per essere ridotto in crema.

Avocado una bacca salutare
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Preparazione

  1. L’Avocado, ha una forma simile ad una pera, e può raggiungere i 20 centimetri di grandezza.

    Al suo interno, racchiude un nocciolo, di circa 3-5 di diametro.

    Si è sempre percepito come un alimento ricco di grassi, non adatto a diete ipocaloriche, ma in realtà si tratta di grassi monoinsaturi.

    Grassi vegetali, fondamentali per la salute del cuore, per chi ha problemi di colesterolo e di sovrappeso.

    Inoltre è comunque importante, in una sana alimentazione, perché è ricco di acido oleico, lo stesso dell’olio di oliva.  

  2. Contiene anche molte vitamine, antiossidanti, e molti nutrienti benefici alla nostra salute.

    Consumare con regolarità questa bacca, permette al nostro organismo di ridurre il colesterolo cattivo LDL,  facendo aumentare quello buono HDL.

  3. Si può mangiare il seme dell’Avocado?

    Si, e si tratta della parte della bacca, che contiene la maggior percentuale di antiossidanti: il 70%.

    Ma il suo sapore amaro, lo rende poco gradevole.

    Un modo per consumarlo, senza per questo rischiare di alterare troppo il sapore degli altri alimenti, è quello di ridurlo in polvere.

    Lo si può poi aggiungere, ai cibi cotti, crudi e alle bevande.

    Preparazione: Togliete la sua pellicina, lavatelo bene e asciugatelo.

    Grattugiatelo, e mettetelo a tostare al forno per qualche minuto, o in una padella antiaderente.

    Una volta raffreddato, frullatelo e riducetelo in polvere.

    Non bisogna però abusarne, perché per l’alto contenuto di tannino che racchiude in sé, può provocare stitichezza e altri problemi gastrointestinali.  

    Potete gustare e servire il vostro Avocado una bacca salutare, durante tutto l’anno: è sempre buonissimo.

Note

Per chi volesse subito cimentarsi, in una ricetta a base di Avocado una bacca salutare, ecco il link:https://blog.giallozafferano.it/lappetitovienmangiando/crema-di-avocado-e-limone-su-pane-di-segale/

Vi è piaciuta la mia ricetta Avocado una bacca salutare ? Seguitemi sulla pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.