Frittelle di mele gonfie e veloci pronte in pochi minuti

Chi non ama i dolci con le mele? Penso nessuno o quasi, io ne vado matta e oggi quindi ho preparato le frittelle di mele, frittelle che sono gonfie e veloci golosissime, e in pochi minuti sono pronte (e divorate eh!), bastano quegli ingredienti che tutti hanno in casa: uova, farina, lievito, mele, latte, zucchero.

Avevo proprio vogli di mangiarle, le frittelle di mele, era da giorni, mi ricordavo di una volta che le assaggiai con i miei genitori ad un ristorante, erano gonfissime e profumate e io ho provato a farle come quelle.

La qualità di mele più adatta da usare è la Golden o la renetta, ma anche altri tipi di mele gialle o verdi che avete in casa possono andare bene!

Questa è la → HOMEPAGE del mio blog, basterà che tu ci clicchi sopra per leggere tutte le mie ultime ricette!

TI ASPETTO ANCHE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK: LA PASTICCERA MATTA

Sono anche su PINTEREST e INSTAGRAM 

 

Frittelle di mele gonfie e veloci pronte in pochi minuti
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    3-4 minuti
  • Porzioni:
    circa 14 frittelle
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 2 Mele (medio- grandi Golden, renetta, Fuji, etc.)
  • 120 g Farina 00
  • 1 Uovo (medio)
  • 50 g Zucchero
  • 50 g Latte
  • 15 g Liquore (rum o altro a piacere)
  • buccia grattata di 1/2 limone
  • 10 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Olio di semi di girasole (o atro olio per friggere)
  • q.b. Farina 00 (per infarinare le mele)
  • q.b. Zucchero a velo (per spolverizzare)

Preparazione

  1. 1) In una ciotola rompere l’uovo e unire la buccia grattata del limone non trattato o biologico, il sale e lo zucchero, sbattere per 1- 2 minuti con la frusta a mano e aggiungere il latte, mescolare e unire la farina, il lievito e il liquore (io ho usato il ratafià alla melagrana), mescolare bene con la frusta, dovrà venire un impasto molto denso tipo quello del ciambellone.

    2) Sbucciare le mele e togliere il torsolo con il levatorsoli, affettarle a rondelle alte circa 4 mm, infarinarle e tuffarle nella pastella.

    3) Scaldare l’olio in un pentolino a bordi alti, l’olio non deve essere troppo caldo altrimenti le frittelle si bruceranno restando crude dentro, tuffare le rondelle di mele e ricoprire con un mestolo di olio caldo la superficie, girarle quindi dopo 1 -2 minuti e cuocere dall’altro lato. Scolare le frittelle di mele e metterle su un vassoio coperto da carta assorbente per fritti.

    4) Deporre su un piatto da portata e spolverizzare di zucchero a velo.

(Visited 1.706 times, 16 visits today)
Precedente Minestra di ceci pasta e patate Successivo Frittelle di cavolfiore con alici e olive

2 commenti su “Frittelle di mele gonfie e veloci pronte in pochi minuti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.