Tofu e rucola saltata

Nel frigo troneggiava un sacchetto di rucola e una triste mattonella di tofu….che fare…tofu e rucola saltata in padella!

Per prima cosa credo sia utile dire due parole sul tofu….questo conosciutissimo e temutissimo “formaggio” di soia…

Primo non è un formaggio, questo per non spaventare quelli che come me non li mangiano…viene definito così perchè si ricava dalla cagliatura del latte di soia.

Il tofu è un alimento utilizzato soprattutto nella cucina Orientale e, sebbene il suo nome sia giapponese, ha origini cinesi. Si dice che sia stato inventato da un monaco taoista nel 160 a.C. Tuttavia, da qualche anno, la moda di mangiare tofu ha contagiato anche le nostre tavole.

Dal punto di vista alimentare, il tofu ha diverse proprietà e benefici: si può considerare un cibo vegano.

È un sostituto della carne, perché, a differenza dei formaggi tradizionali, non contiene lattosio, ma proteine vegetali e non animali.

Inoltre, è un alimento salutare, perché ha un elevato contenuto di grassi polinsaturi (Omega 3 e 6), gli stessi presenti anche nel pesce e nella frutta secca. Inoltre, contiene poco sale.

Al naturale è abbastanza insapore (solo mia mamma riesce a mangiarlo nell’insalata e trovarlo gustoso),  caratteristico che prenda il sapore dall’alimento con il quale viene cotto.

Con la giusta marinatura anche da solo è abbastanza gustoso (non mentirò dicendo che è buonissimo).

Tofu e rucola saltati

Tofu e rucola saltata

Ingredienti:

  • 200gr di tofu al naturale
  • 200 gr di rucola
  • 1 cipollotto
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • Sale e pepe
  • Semi di sesamo
  • Aglio in polvere, paprika, peperoncino

Tagliare il tofu a cubetti e farlo marinare per un ora in un sacchetto per alimenti o in una ciotola con la salsa si soia, pepe, un pizzico di aglio in polvere, la paprika e il peperoncino.

In una padella versare un filo d’olio e saltare a fuoco vivace il tofu insieme alla marinata per qualche minuto e mettere da parte.

Nella stessa padella, soffriggere il cipollotto e far appassire la rucola per qualche minuto, insaporire con sale, pepe e aglio in polvere (facoltativo).

Servire cospargendo il tofu di semi di sesamo e un filo d’olio

Precedente Crostata morbida vegan Successivo Maionese vegan