Confettura di fragole senza pectina

Preparate ora che le fragole sono mature e costano poco,  per i mesi a venire, questa golosa confettura di fragole, gusterete a lungo un prodotto sano, fatto praticamente solo di frutta e zucchero. Si addenserà senza bisogno di pectina, che è un gelificante presente nelle confetture industriali e la potete consumare spalmata sul pane o per realizzare  favolosi  e naturali dolci.

Confettura di fragole senza pectina

CONFETTURA DI FRAGOLE  SENZA PECTINA

Ingredienti:

-1 kg di fragole mature già pulite

– 600 gr. di zucchero semolato

-limone ½ non trattato

-cannella la punta di un cucchiaino (facoltativa)

Procedimento:

Lavate bene le fragole, eliminate il picciolo ed eventualmente qualche pezzetto eccessivamente maturo e mettetele in uno scolapasta ad asciugare.

Appena pronte, tagliatele a pezzettini, come per la macedonia, inseritele  in una pentola capiente,  aggiungete lo zucchero, il succo di limone, la cannella, mescolate  e lasciatele macerare per circa 1 ora.

Ponete poi la pentola sul fuoco e fate cuocere per un’altra oretta circa  a fiamma bassa, vi accorgerete che la confettura è pronta quando provando a metterne un cucchiaino su un piatto e lasciandola raffreddare risulterà compatta senza scivolare via.

Se preferite la confettura senza pezzetti di frutta a questo punto passatela con il mixer ad immersione, se invece vi piace vedere i pezzettini di frutta interi, io li ho lasciati interi, invasatela così, utilizzando barattoli di vetro che avrete prima sterilizzato.

 Dopo aver invasato, appena freddi, capovolgete i barattoli così si formerà il sottovuoto. La confettura può essere conservata al buio per molti mesi ed ogni volta che aprirete un barattolo sarà fresca e profumata come le fragole appena raccolte e sarete sicure di dare ai vostri bambini un prodotto sano e genuino preparato con le vostre mani.

Se vuoi seguire le mie ricette, i video e le novità vai sulla mia pagina facebook La cucina di Mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.