Crea sito

Peperoni ripieni di carne al forno

La mia versione dei peperoni ripieni di carne al forno, prevede, al posto della carne di vitello o di maiale, della carne di tacchino. Il gusto delicato dei peperoni è perfetto abbinato al tacchino ed insieme a pochi altri ingredienti, lo rende un perfetto piatto unico. La ricetta è semplicissima, non vi resta che provare!

Peproni ripieni di cane al forno de
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 Peperoni
  • 400 g Macinato di tacchino
  • 100 g Mollica di pane
  • 3 Uova
  • 4 cucchiai Formaggio grattugiato
  • 1 pizzico Sale
  • 3 spicchi Aglio
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Pane raffermo

Preparazione

  1. Quando acquistate i peperoni, assicuratevi che siano sodi e privi di macchie scure o molli. Lavateli, asciugateli, tagliate loro il picciolo con un pochino di calotta.

  2. Con attenzione, con l’aiuto di un cucchiaio, privateli dei semi facendo attenzione a non romperli, fate così per tutti i peperoni.

  3. In una ciotola lavorate il macinato di tacchino con la mollica di pane, le uova intere, il sale fino e il formaggio grattugiato. Assicuratevi di mescolare bene il ripieno dei vostri peperoni, in modo da poter avere i sapori uniformi.

  4. Riempite i vostri peperoni fino ad un centimetro dal bordo e chiudeteli con un bel pezzo di pane con crosta che gli servirà da tappo.

  5. Adagiate i peperoni ripieni in una teglia anti aderente dai bordi di circa 10 centimetri, spolverizzateli di aglio tritato, olio, sale e quel poco di peperone tagliato togliendo il picciolo.

  6. Coprite la teglia con un foglio di carta forno ed infornate in forno statico già caldo a 200 gradi per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo, togliete la carta  e lasciate rosolare i vostri peperoni per ancora 10 minuti sempre in forno.

  7. Serviteli tiepidi, accompagnati da un piatto di verdure diventano un perfetto piatto unico. Se volete potete farcirli anche il giorno prima e poi infornarli all’ultimo minuto.

  8. In questo caso conservateli coperti, fino al momento della cottura,con un foglio di pellicola per alimenti in frigorifero.

  9. Se volete potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.