Crea sito

Ciambelle fritte con ricotta e limone

Adoro le ciambelle fritte, ricoperte di zucchero, sono così golose! Le ciambelle fritte con ricotta e limone sono senza lievitazione, quindi impiegherete un attimo per prepararle. Una volta fritte, le arricchisco quando sono ancora tiepide con dello zucchero semolato che ben contrasta con la morbidezza delle ciambelle. Sono deliziose!

Ciambelle fritte con ricotta e limone d
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 ciambelline
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gRicotta vaccina (sgocciolata)
  • 3 cucchiaiZucchero
  • 1Uovo medio
  • 1Limone (scorza grattugiata)
  • 1 pizzicoSale
  • 8 gLievito in polvere per dolci
  • 230 gFarina 00
  • 600 mlOlio di semi di girasole
  • q.b.Zucchero (per dopo frittura)

Preparazione

  1. Mescolate in una ciotola con una forchetta, l’uovo con lo zucchero ed il sale. Unite la ricotta vaccina sgocciolata e la buccia grattugiata di un limone biologico.

  2. Unite metà farina ed il lievito per dolci al composto e sempre con la forchetta, rendete l’impasto corposo.

  3. Completate l’impasto, su un piano da lavoro aggiungendo un pochino alla volta la farina. Nel mio caso ho utilizzato tutti i 230 grammi di farina ma questo valore può variare in base alla ricotta utilizzata. Deve essere ben sgocciolata.

  4. L’impasto finale, deve rimanere morbido ma non incollare alle dita. Una volta preparato, lasciatelo riposare sul piano da lavoro per circa cinque minuti, coperto da un canovaccio da cucina.

  5. Infarinate ora la spianatoia e con un mattarello da cucina, stendete l’impasto preparato. Non lasciatelo eccessivamente sottile se volete delle ciambelle piene come le mie.

  6. Coppate la pasta stesa con uno stampino da ciambella oppure, se non ne avete uno, con due bicchieri di misure diverse. Se preferite, potete semplicemente arrotolare pezzetti di impasto e creare voi la ciambella.

  7. Portate l’olio a temperatura e friggete un pochino alla volta le ciambelle con ricotta, girandole più volte, così da lasciarle gonfiare.

  8. Una volta pronte, lasciatele sgocciolare su della carta assorbente da cucina e poi passatele nello zucchero semolato.

  9. Disponete le ciambelle fritte con ricotta e limone, su un piatto da portata e servite ai vostri commensali.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.