Toast pomodoro mozzarella e pesto

Il Toast pomodoro mozzarella e pesto, è ottima idea salva cena, soprattutto per il periodo estivo e non si ha voglia di cucinare oppure ha rinfrescato e si ha solo voglia di riposare. Una ricetta facilissima, si prepara in soli 5 minuti e va mangiato subito.

Prova altre ricette con il pancarrè:

Toast pomodoro mozzarella e pesto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni1 toast
  • Metodo di cotturaFuoco lento
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

2 fette pancarrè (il tuo preferito)
2 cucchiaini pesto alla Genovese (fatto in casa)
4 fette mozzarella senza lattosio (o di bufala senza lattosio)
2 fette pomodoro
q.b. insalata (1 foglia)

Strumenti

1 Tagliere
1 Coltello
Bistecchiera

Preparazione del toast pomodoro mozzarella e pesto

Le dosi sono per un tramezzino, così ti resterà più facile raddoppiarle in base al numero di toast che andrai a preparare. Di media per una persona ci vogliono due toast.

Tramezzino all'italiana

Per prima cosa prendi le fette di pancarrè e spalmaci sopra due cucchiaini di pesto.

Taglia la mozzarella a fette di circa mezzo cm e mettile sopra al toast, due per fetta.

Aggiungi il pomodoro e l’insalata.

Volendo puoi mangiare il panino così, soprattutto se utilizzi qualche pane particolare, ad esempio il pancarrè ai multi cerali oppure il pane casereccio tagliato finemente.

Altrimenti puoi tostarlo giusto il tempo di rendere croccante il pane, ma servilo subito o la mozzarella ricaccia liquidi e si ammolla tutto.

Oppure puoi spalmare il pesto sul pane, poi aggiungi la mozzarella ambo i lati e fai tostare 2/3 minuti a fiamma media e poi componi il panino con il resto degli ingredienti.

Varianti per il toast con il pomodoro, mozzarella ed il pesto:

Puoi utilizzare un pane di segale o un pane ai multicerali.

Prova ad aggiungere la fesa di tacchino arrosto, una vera specialità! Oppure un affettato a tuo piacere.

Al posto della mozzarella puoi utilizzare la scamorza o un formaggio cremoso spalmabile a tua scelta.

Provalo con aggiunta di pesto di pomodori secchi su uno dei due lati del pane al posto del pesto genovese, una vera delizia.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.