Spiedini con pomodori e cetrioli

Gli spiedini con pomodori e cetrioli con mozzarella e tacchino arrosto sono facilissimi da preparare, una soluzione fresca per la cena o per un aperitivo cenato in piedi.

In realtà li dovevo realizzare solo con il tacchino, poi ho ricordato la caprese ad aragosta di qualche tempo fa e mi è venuto in mente di aggiungere ad alcuni la mozzarella.

Poiché ho realizzato dei cubetti di cetriolo e non volevo gettare gli scarti, li ho utilizzati diversamente, così ho preparato sia gli spiedini con pomodori cetriolo e tacchino ed anche gli spiedini con pomodoro, cetriolo e mozzarella. Due idee fresche e sono anche molto belli da alternare.

Ti lascio altri spunti di ricette similari adatte alla stagione estiva:

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni8 spiedini
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

500 g cetrioli
q.b. origano
q.b. sale
1 filo olio extravergine d’oliva

Strumenti

8 Spiedini
1 Coltello
Tagliere
1 Mandolina

Preparazione dei Spiedini con pomodori e cetrioli:

Spiedini-con-pomodoro-e-cetriolo

Preparazione degli spiedini con il tacchino arrosto:

Prendi 4 fette di affettato di tacchino e sovrapponile, tagliale per lungo realizzando 4 strisce.

Lava i pomodori e tagliali a metà e mettili da parte.

Lava e sbuccia con la Mandolina i cetrioli, rimuovi la calotta e togli i laterali, tagliandoli per il verso lungo, come quando li sbucci, così da realizzare delle fasce sottili.

Taglia il cetriolo rimanente a cubetti.

Inizia ad infilzare per prima il pomodori nello spiedino, poi il cubetto di cetriolo, la fetta di tacchino sovrapponendola come in foto, poi continua con pomodoro, cetriolo, ancora tacchino e concludi con pomodoro e cetriolo a cubetti.

Con queste dosi otterrai 4 spiedini con la carne.

Preparazione-degli-spiedini con il tacchino

Preparazione degli spiedini con la mozzarella e pomodoro:

Taglia la mozzarella a cubetti medio grandi. Te ne servono 8 pezzi, poi se avanza la mozzarella, puoi sempre adoperarla per preparare altri piatti.

Qui ti lascio delle idee per utilizzare la mozzarella avanzata, clicca per vedere la raccolta di ricette.

Prendi altri 4 spiedini ed inizia ad infilzare il pomodoro, un cubetto di mozzarella, e poi piega leggermente le fettine di cetriolo sovrapponendole come in foto, concludi con il resto degli ingredienti.

Preparazione-degli-spiedini con la mozzarella

Regola di sale, aggiungi una spolverata di origano ed un filo d’olio e servi subito.

Consigli per preparare e conservare gli spiedini con pomodoro e cetriolo:

Se non vuoi tagliare il cetriolo in questo modo, puoi sempre tagliarli a rondelle spesse. In questo caso ti consiglio dei pomodori più grandi.

Se li prepari prima, lasciali in frigorifero senza condirli, così eviti che la mozzarella ricacci troppi liquidi.

Ti consiglio di prepararli massimo 30 minuti prima e di adagiarli sopra una griglia con sotto una teglia e di coprirli con la pellicola alimentare appena appoggiata sopra. In questo modo eviti che si annacquano tutti.

Torna alla Home per vedere le ultime ricette. Ti aspetto nei social: FacebookTwitter * You tube Pinterest*InstagramTiktok

Questo blog e tutto il materiale in esso contenuto (foto, testi, pdf, ecc.) sono di proprietà di Eva D’Antonio, ovvero “In cucina da Eva”E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare. Copyright © dal 2011 "In cucina da Eva" – Tutti i diritti riservati. E’ vietato l’utilizzo, anche parziale, la manipolazione e la modifica di testi o foto. La violazione dei diritti d’autore è perseguibile e punibile a norma di legge. È possibile condividere il link o citare le mie ricette, scrivendo la fonte e link negli articoli. No copia ed incolla, nemmeno parziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.