Gâteau di Patate

Il Gâteau di Patate è un Tortino a base di Patate, farcito a piacere con Salumi. Con la sua crosticina dorata, sfiziosa e irresistibile, è perfetto da servire e gustare tiepido o freddo, come secondo ricco, ma anche piatto informale per le feste o durante scampagnate e picnic…Gâteau di Patate

Gâteau di Patate

Ingredienti

  • 100 gr di Provolone a pezzi (3-4 cm)
  • 100 gr di Gruviera a pezzi (3-4 cm)
  • 40 gr di Pecorino a pezzi (3 cm)
  • 30 gr di Parmigiano reggiano a pezzi (3 cm)
  • 1 Kg di Patate farinose a pezzi (2-3 cm)
  • 350 gr di Latte
  • 1 cucchiaino di Sale
  • 30 gr di Burro + q.b.
  • 1 pizzico di Pepe nero
  • 2 Uova
  • 150 gr di Salame napoletano o Prosciutto cotto
  • 2 Uova sode (a piacere)
  • 4 cucchiai di Pangrattato (circa 40 gr)

Procedimento Bimby

Mettere nel Bimby il Provolone e il Gruviera, tritare 1 Sec. a Turbo per 3-4 volte. Togliere dal Boccale e mettere da parte. Inserire nel Bimby il Pecorino e il Parmigiano reggiano, grattugiare 10 Sec. a Vel. 10 e conservare da parte anche questi. Posizionare la Farfalla e mettere nel Boccale le Patate (sbucciate, lavate e tagliate a pezzi), il Latte, il Sale e cuocere per 25 Min. a 95°, Vel. 1. Appoggiare il Cestello sul coperchio, al posto del misurino, per evitare gli schizzi. Nel frattempo tagliare a cubetti il Salame napoletano o  Prosciutto cotto e mettere da parte. A fine cottura delle Patate aggiungere il Burro, il misto di Parmigiano e Pecorino grattugiati (tenendone 2 cucchiai da parte), il Pepe nero e lavorare per 30 Sec. a Vel. 3. Con lame in movimento a Vel. 3 aggiungere le Uova, una per volta, dal foro del coperchio. Lavorare ancora 10 Sec. a Vel. 3. Imburrare una Pirofila da forno (di circa 30×40 cm), spolverare con una manciata di Pangrattato, ricoprire il fondo con metà del composto di Patate, farcire con il Provolone, il Gruviera, il Salame (o Prosciutto cotto), a piacere le Uova sode a fette e coprire/chiudere con il restante composto di Patate. Spolverizzare con un po’ di Pangrattato e i 2 cucchiai di Parmigiano e Pecorino grattugiati tenuti da parte e distribuire qualche fiocchetto di Burro sulla superficie. Cuocere in forno ventilato e preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Sfornare, lasciare riposare per almeno 15 minuti e servire il Gâteau di Patate tiepido.

Procedimento Tradizionale

Lavare le Patate e metterle dentro una pentola capiente con acqua fredda, portandola ad ebollizione. Cucinare per circa 30 minuti e verificare la cottura inserendo i rebbi di una forchetta nella Patata. Nel frattempo tritare finemente, a mano o con l’aiuto di un Frullatore, il Provolone e il Gruviera e mettere da parte. Grattugiare il Pecorino e il Parmigiano reggiano e conservare da parte anche questi. Tagliare a cubetti il Salame napoletano (o Prosciutto cotto) e mettere da parte. Appena cotte le Patate, scolare e lasciare leggermente intiepidire. Sbucciare le Patate e lavorarle con uno schiacciapatate o passaverdure all’interno di una grande ciotola. Aggiungere il Burro, il misto di Parmigiano e Pecorino grattugiati (tenendone 2 cucchiai da parte), il Pepe nero, le Uova e amalgamare bene tutto il composto. Imburrare una Pirofila da forno (di circa 30×40 cm), spolverare con una manciata di Pangrattato, ricoprire il fondo con metà del composto di Patate, farcire con il Provolone, il Gruviera, il Salame (o Prosciutto cotto), a piacere le Uova sode a fette e coprire/chiudere con il restante composto di Patate. Spolverizzare con un po’ di Pangrattato e i 2 cucchiai di Parmigiano e Pecorino grattugiati tenuti da parte e distribuire qualche fiocchetto di Burro sulla superficie. Cuocere in forno ventilato e preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Sfornare, lasciare riposare per almeno 15 minuti e servire il Gâteau di Patate tiepido.

Un po’ di storia e curiosità

La Ricetta del Gâteau di Patate arrivò dalla Francia sulle tavole del Regno delle due Sicilie intorno alla fine del 1700. La regina Maria Carolina d’Asburgo, moglie di Ferdinando I di Borbone, non volendosi separare da suoi cuochi francesi, apprezzando molto le loro preparazioni, se li portò alla corte del Regno di Napoli. Così il Gâteau di Patate fu conosciuto anche in Italia e subito amato in tutto il Sud, italianizzandolo con le tante varianti di gusto, nei Formaggi, nella farcitura dei Salumi e nel nome, infatti è conosciuto anche come Gattò o Gatò di Patate.

Bibliografia: Ricetta consultata dal Libro base TM5 “Le mie ricette con Bimby – Ogni giorno, un successo in cucina”, 2014, Vorwerk Contempora Editore.

Per consultare altre mie Ricette con Patate, clicca sui nomi: Patate sabbiose, Patate Duchessa, Pizza bianca con Patate, Polpette e Patate al sugo, Frittata di Patate, Salsiccia e Patate al sugo, Crocchette di Patate e Riso al Prosciutto, Gnocchi di Patate, Purè di Patate, Merluzzo e Patate con Olive, Crocchette di Patate e Bietole, Patate novelle con la buccia, Quiche con Patate e Prosciutto, Gnocchi di Patate e Zucca, Vellutata di Verza con Patate e Carote.

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook Il mondo di Rosalba”… a presto!Gâteau di Patate

Precedente Crema di Panna al Cacao Successivo Vellutata di Zucca

Lascia un commento