Crea sito

Purè di Patate

“Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata” (Albert Einstein)

Il Purè di Patate è un classico e gustoso contorno, apprezzato sempre da tutti per l’estrema semplicità di preparazione e delicatezza di sapore. Si presta in tantissimi abbinamenti a preparazioni di carne e pesce, ma buonissimo anche da solo!Purè di Patate

PURÈ DI PATATE

Ingredienti per circa 6 persone

  • 1 Kg di Patate farinose e a pasta bianca
  • 1 cucchiaino di sale
  • 350 gr di Latte parzialmente scremato
  • 30 gr di Burro a pezzi
  • 1-2 pizzichi di noce moscata grattugiata

Procedimento Tradizionale: Lavare le Patate e metterle dentro una pentola capiente con acqua fredda, portandola ad ebollizione. Cucinare per circa 15 minuti, dal momento che l’acqua arriva a bollore, e verificare la cottura inserendo i rebbi di una forchetta nella Patata. Appena cotte, scolare e lasciare leggermente intiepidire. Sbucciare le Patate e lavorarle con uno schiacciapatate o passaverdure all’interno di una grande pentola antiaderente. Accendere il fuoco, a fiamma medio-bassa, e unire al Purè di Patate 1-2 pizzichi di noce moscata grattugiata, il Burro a pezzi, regolare di Sale e mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando il Burro sciolto si sarà sciolto completamente. Nel frattempo in un pentolino a parte riscaldare il Latte e aggiungerlo un po’ alla volta nella pentola, fino ad ottenere un Purè morbido, liscio, spumoso ed omogeneo. Spostare il Purè di Patate in un piatto da servire e gustare caldo o tiepido accompagnando come contorno secondi piatti di Carne o di Pesce.

Procedimento Bimby:  Sbucciare e lavare le Patate, dopo aver inserito la Farfalla nel Bimby, metterle dentro al Boccale tagliate a piccole fette da 1 cm. Aggiungere il Sale e il Latte e cuocere per 25-30 Min. a 95°, Vel. 2. Appoggiare il Cestello del Bimby sul coperchio del Boccale, al posto del misurino per evitare gli schizzi. Finita la cottura aggiungere il Burro e la Noce moscata , posizionare il Misurino e montare per 30 Sec. a Vel. 3. fino ad ottenere un Purè morbido, liscio, spumoso ed omogeneo. Spostare il Purè di Patate in un piatto da servire e gustare caldo o tiepido accompagnando come contorno secondi piatti di Carne o di Pesce.

Consigli

  • Un risultato migliore si ottiene utilizzando Patate farinose (Patate vecchie, non novelle), di forma tonda e a pasta bianca, perché essendo più asciutte assorbono meglio il Latte durante la cottura. Inoltre le Patate farinose si cucinano prima rispetto a quelle a pasta gialla, che sono più sode e compatte, e quindi adatte in fritture. Al posto delle Patate bianche farinose si potrebbero utilizzare quelle rosse, che si prestano un po’ a diversi utilizzi. Non consiglio di usare Patate novelle perché troppo acquose.
  • Per avere un risultato nei tempi di cottura omogeneo, utilizzare Patate della stessa dimensione, altrimenti in pentola quelle più grandi potrebbero non risultare ben cotte.
  • In base alla varietà di Patate utilizzate potrebbe essere necessario prolungare la cottura di 5 minuti.
  • È possibile preparare un Purè di Patate al Parmigiano reggiano, riducendo la quantità di Sale a ½ cucchiaino e aggiungendo 30 gr di Formaggio grattugiato nel passaggio insieme al Burro e Noce moscata, oppure sostituire 100 gr di Latte con Panna fresca da montare e unire al Purè alla fine, prima di servirlo.
  • Si può preparare il Purè di Patate anche il giorno prima e appena freddo conservarlo in frigo all’interno di un contenitore ermetico. Al momento di servire, riscaldarlo in una pentola con pochissimo Latte e sembrerà appena preparato. Non consiglio assolutamente di congelare il Purè.
  • Se avanza del Purè si può adattare per preparare delle sfiziose Patate Duchessa (clicca per leggere la mia Ricetta).

Bibliografia: Ricetta consultata dal Libro base TM5 “Le mie ricette con Bimby – Ogni giorno, un successo in cucina”, 2014, Vorwerk Contempora Editore

Se ti piacciono le mie ricette… le hai provate… vuoi chiedermi o dare consigli… ti aspetto sulla mia Pagina Facebook “Il mondo di Rosalba”… a presto!Purè di Patate

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.