Crea sito

Galettes des Rois al cioccolato

La galettes des Rois è un dolce tipico francese dedicato all’Epifania e ai Re Magi che portavano i doni a Gesù bambino… è un dono questo dolce con una piccola sorpresa all’interno una fava o una mandorla nascosta nel ripieno e chi la trova nell’ assaggio della galettes è di diritto il re per un giorno intero!
Oggi vi propongo la mia versione di galettes des Rois al cioccolato fondente che personalmente adoro e gli dà quel tocco di golosità in più.

Ingredienti per 1 galettes

2 dischi di pasta sfoglia
100 gr mandorle tritate finemente
100 gr Zucchero a velo vanigliato Ar.Pa.

70 gr cioccolato fondente
50 gr di burro morbido
2 uova + 1 tuorlo
1 mandorla
1 cucchiaio di rum scuro

Vedrete che è una ricetta molto semplice da realizzare, per prima cosa vi consiglio di tenere la pasta sfoglia a temperatura ambiente per una decina di minuti prima di utilizzarla, nel frattempo prepariamo il ripieno della galettes des Rois.
Allora per il ripieno della galettes mettiamo il cioccolato fondente tritato a sciogliere a bagnomaria e intanto lavoriamo a crema il burro morbido in una ciotola con una spatola, appena è cremoso uniamo lo zucchero a velo vanigliato e cerchiamo di amalgamare il tutto.
Aggiungiamo al composto un uovo e quando è incorporato uniamo anche il tuorlo.
Completiamo il ripieno della galettes unendo le mandorle tritate finemente, il cioccolato fondente fuso e il rum e rendiamolo omogeneo.
Ora sistemiamo un disco di pasta sfoglia di una teglia foderata di carta forno e al centro spalmiamo il ripieno della galettes lasciando libero un bordo di due centimetri e sistemiamo la mandorla a nostro piacere.
Sbattiamo l’uovo rimasto e spenneliamo i bordi della galettes rimasti liberi.
Prendiamo il secondo disco di pasta sfoglia e lo adagiamo sopra il primo disco e il ripieno.
Sigilliamo bene i bordi aiutandoci con una forchetta e poi spenneliamo tutta la superficie della galettes con l’uovo sbattuto rimasto.
Con un coltellino o una forchetta decoriamo la superficie della galettes con un motivo decorativo ma attenzione a non tagliare la pasta sfoglia.
Sulla cima della galettes pratichiamo un piccolissimo buchino per lasciar uscire il vapore in cottura.

Inforniamo la galettes a forno caldo a 170° per circa 30 minuti o finché non è ben dorata.

È consigliabile prepararla il giorno prima per far amalgamare bene tutti gli aromi e… Buon appetito!

Continuate a seguirmi sul blog e sui social chissà cosa cucineremo domani!❤️❤️❤️

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

19 Risposte a “Galettes des Rois al cioccolato”

  1. Ha un aspetto molto invitante. Immagino sia squisito questo dolce, lo proverò sicuramente, magari anche con qualche variante, tipo crema o marmellata, che ne pensi? Si potrà modificare?

  2. Credo di averlo mangiato in Francia, la tua ricetta è molto golosa e sembra anche facile. Si può fare anche con una crema pasticcera? Ho paura che dopo un po’ il cioccolato stanca, a me personalmente non piace molto.

  3. Ma adoro questa ricetta delle galettes des rois al cioccolato, una volta me li ha fatti provare un’amica. Devo dire che me ne sono innamorata a prima vista.

  4. Ho trovato in questa tua ricetta una similitudine con una torta portoghese, fatta a ciambella, decorata con pezzettoni di frutta candita, ad imitare la corona dei re Magi, dove all’interno viene nascosta sia una fava che un regalino incartato. Ma anche con una ricetta norvegese, dove si nasconde una mandorla intera. Che belle le tradizioni! Non vedo l’ora di provare questa tua ricetta.

  5. Ma che bello a vedersi! Devo dire che il fatto che ci sia la cioccolata fondente invece che una spalmabile mi invita ancora di più!

  6. Non conoscevo questo dolce ma sono golosa e quando si parla di qualsiasi cosa che contenga del cioccolato e ecco che devo provare a farlo.

  7. Delizioso! Penso di avere un certo feeling coi dolci francesi. Fortuna c’è la mandorla o la fava per rallentare lo strafogo istintivo che son sicura mi piglierebbe al primo boccone!

  8. Aaawwwww ma sembra buonissima e davvero semplice da preparare! Anche io ho una sezione riservata alle ricette in cucina sul mio blog, ma ancora non avevo proposto nulla di “francese”! Sei stata anche semplice nella spiegazione, proverò sicuramente a farla!!

  9. Non conoscevo questo dolce, mi ispira moltissimo. Grazie mille per l’ispirazkone, credo proprio che una di queste sere farò la tua ricetta!

  10. Un dolce davvero meraviglioso, immagino il profumo che esce dal forno durante la cottura! Hai abbassato con il mattarello la pasta sfoglia oppure l’hai lasciata tale e quale? Grazie mille!

  11. La versione più golosa ma anche che apprezzerei di più del tipico dolce francese! Mi hai fatto venire voglia di rifarla, magari non per l’epifania visto che è già passata ma per qualche altra festività!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.