Crea sito

Involtini di crespelle con bieta e ricotta

Davvero facili da preparare, gli Involtini di crespelle con bieta e ricotta saranno un saporito primo piatto gratinato in forno, ottimo gustato appena sfornato, caldo e fumante, con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

Ma questi involtini di crespelle saranno ottimi anche gustati freddi, a temperatura ambiente, quindi tagliati a fettine e serviti in singole porzioni, saranno ideali come un saporito finger food per un aperitivo o un antipasto o per un buffet o per andare a comporre il cestino del pic nic, visto che la bella stagione si sta avvicinando.

 

Involtini di crespelle con bieta e ricotta

 

Involtini di crespelle con bieta e ricotta


 

Ingredienti per 4 persone

per le crespelle

  • 250 ml di latte
  • 125 g di farina
  • 20 g di burro
  • 2 uova
  • sale e pepe

per la farcitura

  • 500 g di biete surgelate
  • 250 g di ricotta vaccina
  • 2 uova
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Involtini di crespelle con bieta e ricotta

  • Per preparare gli Involtini di crespelle con bieta e ricotta, preparare le crespelle: scaldare il latte con il burro senza farlo bollire. In una ciotola mettere la farina e, pian piano, stemperarla con il latte e burro caldi, senza formare grumi. Continuando a mescolare unire le uova, il sale e il pepe. Far riposare la pastella in frigorifero per una ventina di minuti.
  • Nel frattempo scongelare le biete mettendole in una padella antiaderente con un giro d’olio extravergine di oliva, due cucchiai di acqua, sale e pepe. Far cuocere fino a che le biete saranno completamente scongelate e il liquido assorbito. Mettere da parte e far intiepidire.
  • Far scaldare bene una padella antiaderente sul fornello, quindi imburrarla leggermente e, aiutandosi con un mestolo, versare la pastella e distribuirla uniformemente roteando la padella. Cuocere le crespelle per qualche minuto quindi staccare il bordo con una spatola e rigirarle per farle cuocere dell’altro lato. Cercate di non cuocerle troppo altrimenti si seccheranno e non si potranno più arrotolare. Con questa quantità di pastella dovrebbero venire almeno 6 crespelle della misura di 28-30 cm.

Involtini di crespelle con bieta e ricotta 2

  • Quando la bieta sarà intiepidita, unire la ricotta sgocciolata, le uova, il parmigiano, sale e pepe e amalgamare bene tutti gli ingredienti.
  • Stendere una crespella e spalmarla con il composto formando uno strato di 3-4 mm, quindi arrotolarla e proseguire formando gli altri involtini.
  • Disporre gli involtini di crespelle, in una teglia imburrata, in un unico strato. Distribuire la superficie con del parmigiano e qualche ricciolo di burro. Infornare a 200°C per circa 25-30 minuti o fino a che la superficie delle crespelle sarà dorata. Se necessario passare alla funzione grill per qualche minuto.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:


Copyright © tatam

Involtini di crespelle con bieta e ricotta


 

 

(Visited 654 times, 7 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.