Crea sito

Polpette in umido con carciofi

Polpette in umido con carciofi, un secondo piatto che tutti mangiano volentieri a casa mia. I piselli e i carciofi freschi danno una nota ancora più gustosa a questa ricetta, ma se non è la stagione, potete tranquillamente utilizzare per questa preparazione anche ingredienti surgelati. Le polpette sono sempre gradite da tutti, specie dai più piccoli. Le mie sono morbidissime, oltre ad essere molto saporite e, proprio per questo, non resiste nessuno dal non mangiarle. Ma andiamo a vedere insieme come preparare queste gustose Polpette in umido con carciofi.

vpolpette in umido con carciofi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Polpette in umido con carciofi

  • 4Carciofi
  • 2Patate
  • 1Cipollotto
  • 200 gPisellini
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Per le polpette

  • 300 gCarne bovina tritata
  • 120 gFormaggio
  • 100 gPancarrè
  • 1 spicchioAglio
  • 2Uova
  • q.b.Latte
  • q.b.Sale
  • 2 foglieMenta

Cosa serve per le Polpette in umido con carciofi

  • 1 Tegame
  • 1 Padella
  • 1 Ciotola

Preparazione delle Polpette in umido con carciofi

  1. Procediamo ora alla preparazione delle Polpette in umido con carciofi. Per prima cosa, bisogna fare le polpette. In una ciotola, mettere la carne macinata, aggiungere le uova, il formaggio e il pancarré sbriciolato, in mancanza di quest’ultimo ingrediente, può essere utilizzata della mollica di pane fresco. Unire anche l’aglio e le foglioline di menta (facoltative), sminuzzate.

  2. Salare e cominciare ad impastare. L’impasto dovrà presentarsi abbastanza morbido, qualora non lo fosse, aggiungere tanto latte, quanto ne basta, per renderlo tale. Cominciare a preparare le polpette, prelevando dei mucchietti poco più grandi di una noce dall’impasto, formare delle palline e appiattirle.

  3. Per facilitare quest’operazione, si possono ungere le mani con un po’ di olio, in modo da far attaccare il meno possibile il composto a queste ultime. Man mano che le polpette saranno pronte, situarle su di un piatto.

  4. Mettere sul fuoco una padella con dell’olio, e lasciare scaldare a fuoco moderato. Situarvi dentro le polpette, facendole dorare appena da tutti e due i lati. Man mano che le polpette si doreranno, metterle in un piatto con della carta assorbente, a perdere l’unto in eccesso.

  5. In un tegame, mettere un filo di olio e lasciare rosolare il cipollotto tagliato a pezzetti. Aggiungere i piselli sgranati e i carciofi, precedentemente mondati, togliendo le foglie esterne più dure, le punte e divisi a quarti e, infine le patate, divise anch’esse in 4 pezzi ciascuna.

  6. Lasciare rosolare per qualche minuto, quindi aggiungere dell’acqua. Salare, impepare e portare ad ebollizione. Aggiungere le polpette e lasciare cuocere a fuoco medio, fino a che tutti gli ingredienti risulteranno cotti.

  7. Se l’acqua dovesse asciugarsi, aggiungerne dell’altra, fino a completa cottura. Spegnere il fuoco e servire queste deliziose Polpette in umido con carciofi, dopo aver messo su di esse del prezzemolo tritato. Buon appetito!

I consigli di Annamaria

Se non si hanno le verdure fresche, si possono utilizzare carciofi e piselli surgelati.

Il peso dei piselli negli ingredienti e da intendersi al netto delle bucce.

Potete anche leggere: Ricette con carciofi

Per altri Secondi piatti cliccare Qui.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.