Involtini di pollo alle castagne

Gli Involtini di pollo alle castagne sono un secondo piatto sfizioso che vedono nel loro ripieno questi buonissimi frutti autunnali. A casa mia facciamo delle vere scorpacciate di castagne, le preparo bollite, oppure in padella con il sale. Oggi, però, ho voluto provare ad utilizzarle come ingrediente per la preparazione di questi involtini di pollo e il risultato è stato più che soddisfacente. Seguitemi nella mia cucina, per vedere insieme come realizzarli.

verticale
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 4 Petti di pollo
  • 12 Castagne
  • 3 fette Pane bianco in cassetta
  • 40 g formaggio grattugiato
  • 60 g Mortadella
  • 1 Uova
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 8 foglie Salvia
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Farina
  • q.b. Latte

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione degli Involtini di pollo alle castagne. Scegliere delle fette di petto di pollo abbastanza larghe e tutte intere. Lavare le castagne e praticare un taglio a croce su ognuna di esse, quindi bollirle per circa 5 minuti. Scolare le castagne, sbucciarle e togliere la pellicina, aiutandosi con un coltellino metterle in un robot e tritarle in modo da renderle piuttosto farinose.

  2. Pulire lo spicchio di aglio e tritare anche questo. Ammollare le fette di pane nel latte, quindi strizzarle e metterle in una ciotola, aggiungere le castagne, l’aglio, la mortadella anch’essa tritata, un pizzico di sale e di pepe e l’uovo e impastare il tutto. Se il ripieno dovesse risultare molto asciutto, aggiungere qualche goccio di latte.

  3. Dividere l’impasto in quattro parti e stenderlo sulle fette di carne, quindi arrotolare e legare con dello spago di cucina, inserendo anche due foglie di salvia su ogni involtino. Mettere, ora, della farina in un piatto e passarvi dentro gli involtini.

  4. Mettere un po’ di olio in una padella, lasciarlo scaldare e rosolarvi gli involtini da tutti i lati, quindi unire la cipolla tagliata sottile e lasciarla appassire a fuoco basso.

  5. Sfumare con il vino bianco, quindi aggiungere mezzo bicchiere di acqua. Aggiustare di sale e pepe e coprire con un coperchio. Lasciare cuocere a fuoco basso per circa una ventina di minuti.

  6. Se il liquido dovesse asciugarsi troppo prima della fine della cottura, aggiungere un altro po’ di acqua. Passato il tempo, spegnere il fuoco, e portare in tavola gli involtini interi oppure tagliati a fette.

    E ora gustatevi questi gustosi Involtini di pollo alle castagne.

    Buon appetito!

Consigli

Al posto della mortadella può essere utilizzato del bacon o del prosciutto.

Qui potete trovare tante idee di Ricette con il pollo.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.