Bignè salati con crema ai formaggi

bignè salati con crema di formaggi

I Bignè salati con crema ai formaggi sono dei golosi e raffinati antipasti, ideali da portare in tavola anche durante pranzi importanti e festività come Natale, Capodanno o Pasqua. Buonissimi anche quelli al salmone. Io i bignè li ho fatti da me, anzi, devo dire che me ne sono avanzati un po’ quando ho preparato le Zeppole con crema pasticcera, in occasione della festa del papà, così ho provveduto a congelarli e oggi me li sono ritrovati già pronti. Mentre attendevo che si scongelassero a temperatura ambiente, ho preparato la farcia con il formaggio spalmabile e la ricotta e in poco tempo questi sfiziosi antipasti sono stati portati in tavola. Sotto, comunque, vi scrivo lo stesso il procedimento per preparare i bignè.

Bignè salati con crema di formaggi verticale
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Bignè salati con crema ai formaggi

Per i bignè:

85 g farina 00
85 g acqua
60 g burro
110 g uova
1.5 g sale
q.b. burro (per ungere la teglia)

Per la farcitura:

250 g ricotta (ben sgocciolata)
200 g formaggio fresco spalmabile
3 fili erba cipollina
2 fette prosciutto cotto

Per guarnire:

8 olive verdi in salamoia
2 fette prosciutto cotto
4 fette bresaola
q.b. erbe aromatiche

Cosa serve per i Bignè salati con crema ai formaggi

Preparazione dei Bignè salati con crema ai formaggi

In una pentola, versare l’acqua, aggiungere il burro ed un pizzico di sale e mettere sul fuoco. Quando il burro si sarà sciolto completamente e l’acqua sarà sul punto di bollire, buttare dentro la farina tutta in una volta.

Mescolare velocemente con una spatola. La farina assorbirà subito l’acqua e diventerà una palla. Continuare a lavorare, fino a quando si sarà formata una patina sul fondo della pentola.

A questo punto, spegnere il fuoco e aspettare che il composto si intiepidisca. Intanto, sgusciare le uova in un piatto e aggiungerle all’impasto ad uno, ad uno. Non introdurre il secondo, se il primo non è stato completamente inglobato.

Questo passaggio va fatto utilizzando una spatola, una forchetta o anche le fruste elettriche. Continuare a mettere le uova, lasciandole assorbire piano piano.

Inbrurrare la leccarda del forno. Mettere l’impasto in una sacca da pasticceria con bocchetta a stella e creare dei cerchi, distanziandoli tra loro, perché si gonfieranno molto in cottura.

Infornare in forno ventilato scaldato in precedenza a 200° per 15 minuti, quindi, abbassare la temperatura a 180° e lasciare cuocere per altri per altri 6-7 minuti, controllando spesso, perché le temperature dei forni casalinghi sono variabili.

Lasciare i bignè dentro il forno spento per altri 10 minuti con lo sportello a spiffero, tenedolo un po’ aperto con il manico di un cucchiaio di legno, in modo che possano asciugarsi bene all’interno.

In una ciotola, mettere la ricotta, messa a scolare il giorno prima, e il formaggio fresco spalmabile e mescolare bene, fino a formare una crema omogenea.

Prelevarne una piccola quantità, circa 1 cucchiaino per ogni bignè, che andrà messa sulla superficie, per fare attaccare le guarnizioni.

Alla crema di formaggi rimasta, aggiungere l’erba cipollina tagliuzzata e due fette di prosciutto, anche queste tagliate a pezzettini piccoli.

Tagliare i bignè a metà e farcirli con la crema di formaggi. Coprire e mettere sopra ognuno un po’ della farcia messa da parte prima.

Creare delle decorazioni col prosciutto e con la bresaola e poggiarli sopra ogni bignè, pressandole sul formaggio, in modo da farle attaccare.

Aggiungere anche le olive verdi e le erbe aromatiche. Situare i bignè salati con crema di formaggi e salumi su un vassoio e servire.

Buona degustazione!

I Consigli di Annamaria

Potete anche leggere: Bignè salati al salmone

Per altri Antipasti cliccare QUI.

Vi invito ad iscrivervi al mio CANALE YOU TUBE e di attivare le notifiche, per essere informati della pubblicazione delle mie video ricette.
Se volete diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me,cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.
Annamaria tra forno e fornelli è anche su Instagram Pinterest Twitter, seguitemi numerosi.
Potete abilitare le NOTIFICHE PUSH, per ricevere gratiVi invito ad iscrivervi al mio CANALE YOU TUBE e di attivare le notifiche, per essere informati della pubblicazione delle mie video ricette.
Se volete diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me,cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.
Annamaria tra forno e fornelli è anche su Instagram Pinterest Twitter, seguitemi numerosi.
Potete abilitare le NOTIFICHE PUSH, per ricevere gratis le mie ricette sul vostro smartphone. Il modulo per aderire si trova in alto a destra.
GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE.s le mie ricette sul vostro smartphone. Il modulo per aderire si trova in alto a destra.
GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.