Sfince di San Giuseppe

Ciao a tutti! Oggi vi propongo la ricette delle Sfince di San Giuseppe, un dolce tipico della cucina siciliana che è un must da consumare per la festività di San Giuseppe. Ho da sempre sperimentato nuove ricette per le sfince, che però non sempre mi hanno soddisfatto, vuoi perchè non venivano belle gonfi e vuote all’interno come piace a me, vuoi perchè alcune volte bisognava aggiungere troppe uova. Finalmente posso ritenermi soddisfatta perchè questa ricetta mi permette di preparare delle sfince ottime, sempre gonfie e vuote all’interno e soprattutto non assorbono troppo olio.

sfince di san giuseppe
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti Sfince di San Giuseppe

  • 500 gfarina 00
  • 500 mlacqua
  • 150 gburro
  • 50 gstrutto
  • 10 gsale
  • 15uova
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 bustinavanillina
  • 1.5 lolio di oliva (per friggere)

Ingredienti per la Crema di Ricotta

  • 1 kgricotta di pecora
  • 500 gzucchero
  • q.b.gocce di cioccolato
  • q.b.cannella in polvere

Ingredienti per la decorazione

  • q.b.granella di pistacchi
  • q.b.frutta candita

Preparazione

  1. sfince di san giuseppe

    Per preparare le sfince di San Giuseppe in un pentolino versate l’acqua, lo strutto, il burro e il sale e portate ad ebollizione. Una volta raggiunto il bollore spegnete la fiamma, versate la farina, la vanillina, il lievito e la cannella setacciati all’interno della pentola (tutti in una volta) e mescolate il composto con un cucchiaio di legno fino a che non si sarà creata una palla. Quando si sarà formata una palla compatta riaccendete il fuoco e lasciatela cuocere fino a che sul fondo della pentola non si sarà formata una patina bianca (8-10 minuti). Durante la cottura l’impasto va mescolato continuamente. Una volta pronto, lasciatelo raffreddare.

    Quando l’impasto sarà completamente freddo, aggiungente un uovo alla volta all’impasto, aiutatevi con le fruste elettriche, e non aggiungete un altro uovo se quello precedente non è stato assorbito.

    In una pentola capiente versate l’olio e scaldatelo. Quando sarà ben caldo prendete un cucchiaio di impasto e versatelo nell’olio. All’interno della pentola versate al massimo 3-4 sfince alla volta perchè in cottura gonfieranno molto.

    Quando le sfince saranno gonfie e ben colorite disponetele su un foglio di carta assorbente e lasciatele intiepidire.

  2. sfince di san giuseppe

    Per preparare la crema di ricotta mescolate insieme la ricotta, lo zucchero, la cannella a piacere e le gocce di cioccolato. Farcite le Sfince di San Giuseppe con la crema di ricotta e decorate con granella di pistacchi e frutta candita.

    Potete scegliere di farcire le sfince con la crema di ricotta solo in superficie o anche all’interno. In questo caso disponete la crema di ricotta all’interno di una sac a poche con un beccuccio e riempire le sfince.

Consigli

Le sfince di San Giuseppe vengono farcite soprattutto con la crema di ricotta. La crema di ricotta si può mettere solo in superficie che anche all’interno per il massimo del gusto! Si possono trovare anche le varianti farcite con la crema pasticcera.

Seguitemi sui Social

Trovate le mie ricette anche sui principali Social Facebook Instagram e Pinterest.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.