Crea sito

Cheeseburger in stile americano

Ditemi, quanto vorreste dare un morso a questo cheeseburger stile americano?
Devo ammetterlo, io ne no golosa e per la cena dello scorso sabato ho deciso di stravolgere le abitudini, saltare la consueta pizza e preparare questi stragolosi panini da servire insieme a patatine fritte e birra ghiacciata.
Credevo di rischiare il linciaggio in famiglia e invece la bontà di questi panini è stata tale da non far rimpiangere la tanto amata pizza. Ci sarà il prossimo sabato nel quale godersi una golosa pizza alla calabrese o una con gorgonzola e noci, alla Norma chips o fiori eduli e fior di latte.
Nel frattempo ci siamo goduti questi buonissimi panini pieni di ben di Dio.
Per realizzarli ho utilizzato due buns che avevo già pronti in congelatore. Quando li preparo ne faccio sempre qualcuno in più da tenere a disposizione. Voi potete decidere di utilizzare quelli già pronti o di prepararli seguendo questa semplicissima ricetta.
Potete dimezzare le dosi o, come me, preparare qualche panino in più da tenere da parte per un secondo momento. Considerando che i buns avranno bisogno di qualche ora per lievitare potete tranquillamente prepararli il giorno prima perché si mantengono perfettamente a temperatura ambiente per due giorni.
Non mi dilungo oltre, vi passo subito la ricetta.
Ah ….dimenticavo se volete preparare in casa i cetriolini sottaceto qui trovate la ricetta.

cheeseburger in stile americano
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 burger
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Panini per hamburger
  • 350 gMacinato a scelta
  • 1scalogno
  • 2 fettecheddar
  • 4 fettebacon
  • 2cetriolini sottaceto
  • q.b.insalata riccia
  • 1pomodoro
  • q.b.mionese
  • q.b.senape di Digione
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Padella – antiaderente
  • Ciotola
  • Coltello
  • Cucchiaio

Preparazione

  1. cheeseburger in stile americano

    Scaldate una piccola padella antiaderente e cuoceteci il bacon fin quando non diventerà abbrustolito e croccante.
    Non servirà aggiungere olio in quanto basterà il grasso del bacon. Trasferite le fette di bacon cotte su carta assorbente a scolarsi dell’olio in eccesso.
    In una ciotolina mescolate due cucchiai di maionese e una di senape. Tenete da parte la salsa.

  2. Nella stessa padella scaldate un filo leggero di olio evo e fateci imbiondire lo scalogno spellato e tagliato finemente.
    In una terrina mettete il macinato, unite lo scalogno appassito e amalgamate accuratamente con le mani.
    Dividete il macinato in due e con l’apposita macchinetta o aiutandovi con un coppa pasta formate gli hamburger. Pressate bene con il dorso di un cucchiaio in modo che la carne si compatti e l’hamburger non si rompa durante la cottura.
    Scaldate molto bene una piastra o una padella antiaderente, ungetela leggermente di olio EVO e poneteci dentro gli hamburger.
    Cuocete 5 minuti, poi rigirate gli hamburger sull’altro lato e cuocete altri 5 minuti. Verso fine cottura salate degli hamburger in superficie.

  3. cheeseburger in stile americano

    Ora potete iniziare a dare forma al cheeseburger.
    Tagliate orizzontalmente il buns a metà e distribuite sulla base uno strato di salsa.
    Sopra alla salsa deponete le fette di bacon croccanti, a seguire l’hamburger e la fetta di cheddar che perderà rigidità a contatto con il calore della carne.
    Proseguite con una o due fette di pomodoro a seconda della grandezza e infine l’insalata riccia lavata e ben asciugata.
    Spalmate un leggero strato di salsa sulla base della calotta del buns e chiudete il vostro cheeseburger.
    Potete, per tenerlo più fermo infilzarlo con un bastoncino di legno.
    Gustate il chesseburger in stile americano con patatine e birra ghiacciata.
    Buon appetito!

Conservazione

Il cheeseburger va consumato ancora caldo.
I buns invece si conservano a temperatura ambiente per due giorni e si possono congelare dopo il completo raffreddamento.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.