MERLUZZO ALLA MEDITERRANEA

Il merluzzo alla mediterranea è un secondo di pesce light ma davvero gustoso!
Per realizzarlo ho utilizzato pomodorini rossi e gialli conditi con spezie e tanto basilico. A volte il merluzzo al forno risulta secco e poco piacevole, il segreto sta anche nella cottura, infatti non bisogna farlo cuocere eccessivamente e bisogna regolarsi in base allo spessore del merluzzo stesso.
Il mio è risultato sugoso, per niente secco e davvero super saporito! Una delle mie cene light e sane preferite!
E’ velocissimo da preparare e in men che non si dica sarà pronto sulle vostre tavola. L’unica accortezza, se utilizzate il filetto di merluzzo congelato è quella di lasciarlo scongelare prima di infornarlo!

Per non perdervi nessuna novità seguitemi anche sulla mia pagina facebook FIT A MODO MIO e sulla pagina instagram fitamodomio. Vi aspetto!!

MERLUZZO ALLA MEDITERRANEA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione3 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Per il merluzzo alla mediterranea

  • 1filetti di merluzzo (circa 250-300g surgelato)
  • 5pomodorini datterini
  • 5pomodorini gialli
  • q.b.sale fino
  • q.b.basilico
  • q.b.erba cipollina
  • q.b.origano secco
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Cosa occorre per preparare il merluzzo

  • 1 Teglia ( da forno )
  • carta da forno

Preparazione del merluzzo alla mediterranea

  1. Come prima cosa mettere il merluzzo surgelato in una teglia con carta forno e lasciar scongelare

  2. Lavare e tagliare i pomodorini, condirli con sale, basilico spezzettato, spezie e filo di olio.

  3. Mettere un filo di olio sul merluzzo ormai scongelato.

  4. MERLUZZO ALLA MEDITERRANEA

    Coprire il merluzzo con i pomodorini conditi e infornare in forno già caldo a 200°C per 15-20 minuti in base alla grandezza del merluzzo stesso e alla potenza del forno.

  5. MERLUZZO ALLA MEDITERRANEA
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.