Crea sito

Gateau di patate ricetta siciliana

Gateau di patate ricetta siciliana

Gateau o gatto di patate ricetta siciliana,
E’ un tortino cotto al forno a base di patate, uova, formaggio, ecc., tipico della cucina napoletana ma diffuso anche in Sicilia, tanto che si prepara in onore della festa di Santa Lucia, il 13 dicembre. Il nome deriva dal francese “gateau” che vuol dire “torta”,  da noi in Sicilia, gateau, viene utilizzato come sinonimo di “sformato”.
In occasione della festa di Santa Lucia, in Sicilia si mangiano le arancine o gli arancini, i timballi di riso e la cuccia sia salata , che dolce, come dessert. La tradizione vuole infatti che in questo giorno non si mangi né pane né pasta, quindi via libera al gateau o gattò di patate. La ricetta tipica Siciliana, lo vuole farcito con il ragù di carne, prosciutto e mozzarella oppure con salumi.
Del gateau di patate ne esistono diverse versioni, che variano da regione a regione. In alcune varianti può contenere, inoltre, fettine di uovo sodo.
Realizzare questa ricetta non è affatto difficile, sarà comunque necessario seguire tutti i vari passaggi. Io vi ascio la ricetta che si abitualmente a casa mia, nel Ragusano. Io la chiamo ricetta svuota frigo, perché in realtà , cotte le patate a pasta gialla, potete mettere all’interno quello che più vi piace. Seguiamo i passaggi per la realizzazione della ricetta.

Gateau di patate ricetta siciliana
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1.200 gPatate a pasta gialla
  • 2Uova
  • 50 gBurro
  • 100 gProsciutto cotto a cubetti
  • 100 gProvolone o caciocavallo
  • 100 gCaciocavallo grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Burro per decorare
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Noce moscata

Strumenti per la preparazione del Gateau

  • 1 Casseruola
  • 1 Schiacciapatate
  • 1 Teglia 22 cm di diametro
  • 1 Cucchiaio di legno

Come prepare il Gateau di patate

  1. Lavate le patate, mettetele a bollire in una casseruola con abbondante acqua per circa 40 minuti. Fino a quando le patate non risulteranno tenere, fate la prova, infilzandole con una forchetta.

  2. Spellate le patate ancora calde e schiacciatele con lo schiaccia-patate.

  3. Alla purea che avrete ottenuto dalle patate, unite il sale, il pepe,la noce moscata grattugiata e il burro a pezzetti. Aggiungete anche il formaggio grattugiato e le uova. Mescolate bene gli ingredienti.

  4. Ungete una teglia con dell’olio e cospargetela con del pangrattato. In alternativa, usate la carta forno per foderare la vostra teglia.

     

    Versate metà del composto della teglia e livellatelo con il dorso di un cucchiaio bagnato.

    .

  5. Condite con il prosciutto a cubetti o il salume che preferite e il formaggio a pezzetti. Ricoprite con il resto della purea delle patate e livellate per bene lo strato con l’aiuto di un cucchiaio bagnato.

  6. Ricoprite la superficie del gateau di patate con del pangrattato. Aggiungete un filo d’olio oppure, se preferite dei fiocchetti di burro e infornate a 180 C per 40 minuti circa.

     

    A fine cottura, la superficie del vostro gateau, dovrà risultare dorata.

  7. Sfornate il vostro gateau di patate ricetta siciliana, e lasciatelo intiepidire per almeno 10 minuti prima di servirlo.

    Potrete servirlo accompagnato da un contorno di verdure, io ad esempio ho scelto dei pisellini. Buon Appetito, Barbara

Note

Se preferite, potete farcire il vostro gateau solo con prosciutto e la mozzarella a pezzi .

Il Gateau va gustato tiepido, potete prepararlo in anticipo .

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e ad appuntarlo su una agenda. Con il passare degli anni è cresciuta in me la passione per la cucina e la tradizione enogastronomica del territorio ibleo. Il mio vuole essere un blog che non è un semplice sito di ricette, ma anche un viaggio della memoria, della cultura di un popolo, quello degli abitanti dei Monti Iblei, in Sicilia, luogo d’incontro tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. Dietro ogni ricetta c'è una storia, talvolta di una famiglia, di un incontro o di un viaggio. Il mio intento è quello di svelare, conservare e di tramandare attraverso le mie ricette l’anima, i saperi, le tradizioni, le passioni e la storia di un popolo. Cucino, fotografo mangio e posto. Mi piace anche consigliare ai miei amici oltre alle ricette sfiziose anche dove mangiare nei locali caratteristici dove andare a mangiare in Sicilia. Se vi va seguitemi, siete i benvenuti. Barbara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.