Crea sito

Crema pasticcera e chantilly

Versione tradizionale

Ingredienti:

500 gr . di latte fresco

4 tuorli d’uovo

100 gr. di zucchero

30 gr. di farina 00 o 60 gr. di maizena

una scorzetta di limone non trattato

Montare in un pentolino i tuorli con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Amlgamare la farina setacciata, mescolare delicatamente e aggiungere il latte precedentemente scaldato con la buccia di limone.

Cuocere, mescolando continuamente, fino a che la crema di addensa e vela il cucchiaio. Far raffreddare in acqua e ghiaccio, aggiungere una puntina di vaniglia pura (o bacca). Ecco la nostra crema pronta per qualsiasi uso….


Versione Montersino:

Ingredienti:

200 gr. di latte

70 gr. di zucchero

50 gr. di panna

75 gr. di tuorli (3 uova circa)

10 gr. di amido di mais

10 gr. di amido di riso

semi di mezza bacca di vaniglia o una puntina di vaniglia pura in polvere

Portare a bollore il latte con la panna.

Montare il tuorli con lo zucchero finchè si gonfiano bene, unire i semi di vaniglia, l’amido di mais e quello di riso e versare il composto nel latte bollente. Cuocere solo un minuto mescolando con una frusta. La crema, come d’incanto, si addenserà.

Far raffreddare velocemente la crema in un bagnomaria di acqua e ghiaccio e metterla in frigo coperta con pellicola.

Crema chantilly:

Ingredienti:

Crema pasticcera e panna montata in uguale peso

q.b. di agar agar in polvere (addensante vegetale) o colla di pesce

Sciogliere l’agar agar ( 2 gr. per 500 gr. di crema)  o la colla di pesce  in pochissima acqua fredda, quindi far bollire per 5 minuti e mescolarla ad una piccolissima parte di crema pasticcera quindi unire il tutto alla rimanente crema e mescolare bene. Aggiungere la panna montata, mescolando delicatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.